Posts by Michele Covolan

Il 27 e il 29 aprile ci sarà il test di ammissione allo IAAD (Istituto d’Arte Applicata e Design).
Le giornata inizieranno alle 9:30 con la registrazione dei partecipanti, dopo di che una prova pratica e per finire un colloquio individuale.

Per tutte le informazioni riguardo al 27 aprile e il 29 aprile.

C’è tempo fino al 16 maggio per partecipare al bando 200 ore del Progetto Buddy-Do you need suppor-TO?
Progetto di accoglienza e assistenza, rivolto agli studenti internazionali. Per iscriversi bisogna essere regolarmente iscritti all’Università degli Studi di Torino, e possedere adeguate competenze linguistiche per affiancare gli studenti internazionali in una logica di tutor peer-to-peer, tramite una collaborazione a tempo parziale.
Per maggiori informazioni.

Per gli studenti dell’Università degli Studi e del Politecnico di Torino c’è tempo fino al 1° maggio per iscriversi alla nuova challenge del CLab Torino. Si svilupperà in lezioni frontali, lavori di gruppo e mentoring sessions, gli ambiti saranno:

Life sciences per migliorare la salute delle persone

ICT nell’ambito delle tecnologie dell’informazione e dei nuovi media

Cleantech & Energy orientati al miglioramento della sostenibilità ambientale, la salvaguardia dell’ambiente, e/o la gestione dell’energia

Industriale per prodotti/servizi innovativi per la produzione industriale che non ricadono nelle categorie precedenti.

Per tutte le informazioni.

Giunto alla sua 34esima edizione Lovers Film Festival anche quest’anno offrirà una carrellata di film controccorente, per la precisione 102 titoli provenienti da 28 paesi, tra i film in concorso nelle tre sezioni Real Lovers (documentari), Irregular Lovers (lungometraggi) e Future Lovers (cortometraggi), anteprime e rassegne.
La madrina di quest’anno è l’attrice Alba Rohrwacher, durante la serata di apertura ci sarà Giancarlo Giannini.
Inoltre sono previsti due incontri imperdibili con Erika Lust, una tra le più note registe di pellicole erotiche, e con Miss Keta.
Al Museo del cinema, come evento collaterale, ci sarà la mostra Antologia Analogica con le fotografia di Asia Argento.
Per consultare il programma.

“Dall’orso alla Pantera. Le proteste studentesche come fattore di innovazione” è il titolo della mostra curata dall’Archivio storico dell’Università di Torino, in occasione del Festival Archivissima. La mostra durerà fino al 21 giugno all’interno del Palazzo del Rettorato. L’esposizione inizia da un episodio del 1755 quando gli studenti si opposero con forza al fatto che il cortile del Rettorato potesse ospitare uno spettacolo con animali, ritenuto lesivo dell’onore dell’Università. Il percorso espositivo presta particolare attenzione alle contestazioni universitarie degli anni Sessanta del Novecento, saranno esposti anche fotografie e volantini riguardanti il movimento della Pantera (1990).

 

È uscito il bando di ammissione per il Collegio Einaudi per l’anno 2019/2020.

Il 17 aprile sarà presentato il Festival della Tecnologia che si svolgerà dal 7 al 10 novembre, sarà un’occasione di dialogo tra cittadini, imprese, università. Il Festival è organizzato dal Politecnico di Torino in occasione in occasione del 160° anniversario della sua fondazione.

Affluences è un’App gratuita, compatibile con Android e iPhone, che permette di sapere in tempo reale:

se ci sono molte persone in biblioteca e fornisce le previsioni di affluenza durante il resto della giornata.

Il 21 e il 22 aprile la Murazzi Student Zone resterà chiusa, ma dal 23 riaprirà con il solito orario (9:00-19:00).
Anche il primo maggio resterà aperta.

Venerdì 12 aprile ci sarà l’info day IAAD.
Per prenotarsi

123499Next