All posts tagged evento

Da più di 40 anni IAAD rappresenta un polo importante per il design nell’ambito dell’alta formazione come realtà che mette in relazione studentə, istituzioni e aziende partner del settore. Nel marzo 2021 Torino è stata insignita dall’Unione Europea come unica sede italiana impegnata a sviluppare progetti di innovazione sociale.

Per l’anno accademico 2024/205, IAAD mette a disposizione 4 borse di studio a favore di studentə diplomatə che intendono frequentare il primo anno, per l’Anno Accademico 2024-25, del corso di Diploma Accademico di I livello in Innovation design per l’impresa, la cultura e il sociale.
Tali borse di studio verranno assegnate con il solo criterio del merito: in questo caso specifico, non vi sono requisiti di partecipazione legati al reddito.
L’esonero parziale andrà a coprire il 25%, della retta annuale per il primo anno accademico, tenendo in considerazione la fascia di reddito IAAD di appartenenza.
Le 4 borse di studio IAAD sono riservate a candidatə che intendano iscriversi per l’Anno Accademico 2024/25 unicamente al corso di Diploma Accademico di I livello in Innovation design per l’impresa, la cultura e il sociale.
Esse saranno assegnate valutando il voto di maturità conseguito e compreso tra 89/100 e 100/100.
Per valutare l’idoneità al percorso, è necessario completare l’iter di ammissione che trovate descritto nel bando alla seguente pagina.

Volete dire la vostra sui servizi dell’Università di Torino? L’opprtunità è grazie al questionario online di Good Practice, il progetto che, una volta l’anno, permette alla comunità studentesca di UniTo di dare i voti anziché riceverli.

Non è solo l’occasione per esprimere la propria opinione ma anche per trarre spunti utili a migliorare gli stessi servizi universitari:
Infrastrutture e servizi di campus, comunicazione, sistemi informativi, internazionalizzazione, servizi di segreteria, servizi bibliotecari, diritto allo studio, job placement. Nessun ambito sfugge all’indagine.

Il questionario è aperto dal 3 al 24 giugno 2024

Se sei una studentessa o uno studente non perdere l’occasione di contribuire a migliorare i servizi che l’Ateneo ti fornisce.

Per partecipare hai due modi:

•    accedi al tuo account istituzionale di posta elettronica e cerca la mail con oggetto “Good Practice. Esprimi la tua opinione sui servizi di UniTo”

oppure

•    scegli il link corrispondente alla tua carriera universitaria e inizia subito a rispondere:

Studenti del I anno di triennale o ciclo unico

Studenti anni successivi

 

E’ stato inaugurato il 4 aprile alle ore 12:30 il nuovo Bar Michelangelo, realizzato da Edisu Piemonte nella sala studio in via Buonarroti 17 bis a Torino e sarà gestito dalle ragazze e dai ragazzi delle classi seconda, terza, quarta e quinta dell’Istituto Alberghiero J. B Beccari.

Il nuovo punto ristoro nasce dal recupero di un’area in disuso negli spazi dell’aula studio, che ha permesso di realizzare 190 mq tra locale di somministrazione aperto al pubblico, zone di deposito, cottura e preparazione dei cibi, oltre ad un nuovo ingresso e reception.

Il “Bar Michelangelo” dalle 9 alle 15 offrirà servizio di caffetteria, snack bar, tavola calda e fredda. L’accesso è riservato a chi utilizza la sala studio che potranno consumare solo se muniti della nuova versione dell’App “Campus Piemonte Id Meal” che dal 2 aprile è obbligatoria per tutte le mense e strutture convenzionate di Edisu Piemonte.

  • È il primo esempio in Italia di partnership sul territorio tra UniCredit, il mondo universitario e quello imprenditoriale.
  • Circa duecentocinquanta studenti, iscritti al quarto e quinto anno del loro percorso universitario, selezionati tra i sette atenei del Nord-Ovest, parteciperanno a tre giorni di formazione tenuti dal Club degli Investitori, con l’ausilio di imprenditori ed imprenditrici di successo, di professori universitari, di manager Unicredit e di rappresentanti di incubatori ed acceleratori.
  • Il corso si svolgerà, presso la sede di UniCredit University, nelle giornate del 13 – 18 e 22 marzo 2024

Al via oggi a Torino, nella sede della UniCredit University, il corso dedicato ai futuri imprenditori. È il primo esempio in Italia di partnership attiva sul territorio tra UniCredit, il mondo universitario e quello imprenditoriale.

Circa duecentocinquanta giovani studenti, iscritti al quarto e quinto anno del loro percorso universitario e provenienti da facoltà diverse appartenenti alle sette università del Nord-ovest, analizzano i principali aspetti di una start-up, si confrontano su idee, progetti, apprendono, da founder di start up di successo, come accedere al fund raising, come utilizzare i brevetti o come registrarne uno e come implementare le proprie strategie di marketing. In estrema sintesi, compiono i primi fondamentali passi per fondare e portare al successo una propria start up.

L’iniziativa è stata realizzata e organizzata da UniCredit, con il Club degli Investitori in qualità di main partner e la partecipazione delle sette università del Nord-ovest: Università di Torino, Politecnico di Torino, Università di Genova, Università del Piemonte Orientale, ESCP Business School, Università della Valle d’Aosta e Università di Scienze Gastronomiche. Saranno invece sponsor dell’iniziativa: UniCredit Allianz Vita, Confindustria Piemonte, CCIAA Torino, CCIAA Genova e Union Camere Piemonte.

Il corso si svilupperà in tre giornate, presso l’UniCredit University e coinvolgerà duecento ragazzi. Il primo giorno, il 13 marzo, si parlerà di finanza, innovazione e imprenditorialità, con la presenza di imprenditori d’eccezione tra cui: Pierluigi Paracchi di Genenta, Luca Rossettini di D-Orbit, Chiara Ercole di Saclà e Luisa Sala e Lara Rocchietti di Lalù. Il 18 marzo, Daniele Grassucci e Marco Sbardella di Skuola.net, Paola Allamano di Waterview, R. Bertolino e M. Odasso di Rigeneration, affronteranno i temi relativi all’economia circolare, si farà un focus su prodotti e bisogni, e ci si concentrerà su come creare un team di successo e trovare il primo cliente. L’ultimo giorno, il 22 marzo, interverranno Mauro Musarra di Algor e Camilla Colucci di Circularity. In tema di sostenibilità si presenterà la storia di Unobravo. Verranno poi presentati 6 incubatori e acceleratori di start-up e simulato un pitch di raccolta fondi dove saranno presenti start-up in fase preseed e business angel reali.

Il corso si concluderà con la consegna dei diplomi.

 

Il Politecnico, a seguito della richiesta pervenuta da parte della Famiglia Bertetto-Fasano, bandisce per l’Anno Accademico 2023/2024 una borsa di studio dell’importo di 2.304,15 euro in memoria di Luca Bertetto, già laureato presso il Politecnico al Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale, rivolta a iscritti/e per la seconda volta all’Anno Accademico 2023/2024 al Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale del Politecnico (classi L-9 e L-8).

Per partecipare è necessario aver effettuato la prima immatricolazione al sistema universitario italiano nell’Anno Accademico 2022/2023 a un Corso di Laurea, e aver effettuato l’iscrizione all’Anno Accademico 2023/2024 al Corso di Laurea in Ingegneria Gestionale del Politecnico di Torino, classi L-9 e L-8. Inoltre, è richiesto il conseguimento di almeno 70 crediti formativi universitari entro il 2 marzo 2024, e aver presentato la domanda di riduzione della contribuzione per l’Anno Accademico 2023/2024 con ISEE/ISEE Parificato essendosi collocati non oltre la fascia di reddito 44.

SCADENZA DOMANDA

25 Marzo 2024

PUBBLICAZIONE ESITI

25 Maggio 2024

A questo link tutte le info

admissions tests

Sono aperte le iscrizioni per il TIL Test al Politecnico di Torino. 3 sono i tipi di Test, vale a dire TIL-I (Ingegneria), TIL-D (Design) e TIL-P (Pianificazione). 

NOVITA’

  • non sono previsti Bandi specifici per i/le candidati/e non comunitari/e residenti all’estero richiedenti visto
  • TIL esclusivamente in presenza
  • innalzamento soglia minima a 30/100 per i TIL-I, TIL-D, TIL-P
  • I/le candidati/e che intendono partecipare al TIL-I devono indicare nella sezione “Scegli il percorso” fino a 5 scelte tra i corsi di laurea dell’area dell’Ingegneria, incluso il corso di laurea professionalizzante in Tecnologie per l’industria manifatturiera, in ordine di preferenza.

Il TIL si svolge in presenza presso i laboratori informatici della sede centrale del Politecnico di Torino. Per iscriverti ad un TIL dovrai registrarti alla piattaforma Apply@PoliTO.

La prova consiste nel rispondere a 42 quesiti in h. 1.30, i quesiti sono suddivisi in 4 sezioni relative a 4 diverse aree disciplinari. Il numero di quesiti e il tempo a disposizione per ogni sezione sono così ripartiti:

  • 16 quesiti di Matematica in 36 minuti
  • 10 quesiti di Comprensione del testo e Logica in 20 minuti
  • 10 quesiti di Fisica in 22 minuti
  • 6 quesiti di Conoscenze tecniche di base in 12 minuti

L’accesso ai corsi di laurea a numero programmato locale per l’a.a. 2024/25 prevede il superamento di soglie minime e di garanzia, così come dettagliato di seguito.

La soglia minima per l’inserimento in graduatoria è stabilita in 30/100.

La soglia di garanzia per l’accesso ai corsi di laurea è stabilita in 60/100; tale punteggio consente al/alla candidato/a di immatricolarsi al corso di laurea di prima preferenza.

La testata giornalistica SuperNews mette in palio anche per quest’anno una borsa di studio dal valore di 500 euro per gli studenti universitari italiani appassionati di sport e ambiente.

L’iscrizione è gratuita e potrà essere fatta sul sito istituzionale dell’iniziativa, dove sono riportati tutti i dettagli, i requisiti e la documentazione richiesta per partecipare:

https://news.superscommesse.it/iniziative/borsa-di-studio.html(link is external).

L’ultimo studente ad essere premiato lo scorso gennaio è stato Giovanni Messina, iscritto all’Università degli Studi della Basilicata, vincitore della Borsa di Studio 2023(link is external) grazie alla sua idea “The Sportbook”, una rubrica sportiva con l’obiettivo di coinvolgere il pubblico italiano ai Mondiali di Qatar 2022 nonostante l’assenza dell’Italia di Mancini.

Ideare una campagna di sensibilizzazione sulla sostenibilità ambientale in ambito calcistico

In questa nuova edizione 2024, verrà premiato il progetto che riuscirà a sviluppare un concetto estremamente importante e attuale: la sostenibilità e il rispetto per l’ambiente in ambito calcistico. Nello specifico, agli studenti è richiesta la realizzazione di una campagna di comunicazione, specificatamente pensata per il web, diretta ai tifosi delle squadre di calcio, volta alla sensibilizzazione ad un comportamento rispettoso e al tema della sostenibilità ambientale.

 

La campagna potrà avere taglio satirico, narrativo, statistico o analitico. Il progetto presentato dovrà prevedere anche un logo, che diventerà il simbolo ufficiale dello spazio web che ospiterà il progetto.

I requisiti per partecipare

Per candidarsi occorre:

1. Essere uno studente o una studentessa iscritto/a ad un’università italiana

2. Inviare un documento che attesti l’iscrizione a un dei seguenti corsi di laurea triennale o specialistica: Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza, Economia, Scienze Ambientali.

3. Presentare il proprio piano di studi con gli esami sostenuti, fino al giorno della candidatura per la borsa di studio, e i relativi esiti

4. Sviluppare la campagna di comunicazione richiesta, presentata in formato word, pdf o ppt

5. Una lettera motivazionale di circa 500 parole che spieghi l’interesse e la passione per il mondo dello sport o per la sostenibilità ambientale. La lettera dovrà essere accompagnata dall’autorizzazione al trattamento dei dati personali: “Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003

Per partecipare, è necessario inviare tutta la documentazione richiesta all’indirizzo email service-asap@catenamedia.com, indicando nell’oggetto “Candidatura per Borsa di Studio 2024”.

La domanda di partecipazione e il progetto dovranno essere presentati online entro e non oltre il 31 Dicembre 2023.

 

Chi è SuperNews

SuperNews è una testata registrata presso il tribunale di Roma (n. 229/2013 del 09/10/2013) che propone news sempre aggiornate sul mondo dello sport. Realizza prodotti editoriali adatti alle esigenze dei new media ed esclusive interviste ai protagonisti del settore. Il team di SuperNews è in continua crescita. Giovani, determinati, competenti e innamorati dello sport: questi i tratti distintivi dei giornalisti che lavorano e scrivono su news.superscommesse. Crediamo fermamente nelle persone che compongono il nostro team e per questo coltiviamo le capacità di nuovi talenti, elemento fondamentale per la crescita della nostra azienda. Il programma “Borsa di Studio SuperNews” intende valorizzare e facilitare lo sviluppo di nuove professionalità in ambito umanistico, premiando studenti e appassionati meritevoli che abbiano già dimostrato, durante il loro percorso accademico, una forte propensione per nuovi media, comunicazione e giornalismo.

Studi o hai da poco conseguito la laurea al Politecnico di Torino?

Sei in cerca di un’opportunità per lanciare la tua carriera?

È in arrivo l’evento perfetto per te!

Il 10 ottobre nel Piazzale Duca D’Aosta dalle 9.30 alle 18.30 torna il Career Day Polito: l’evento evento di recruiting dedicato a mettere in contatto studenti/esse, PhD e neoulareati/e che si affacciano al mondo del lavoro.

Sarà l’occasione giusta per incontrare in prima persona referenti aziendali di oltre 100 fra i principali employer del mondo del lavoro: potrai interagire direttamente con loro, consegnare il tuo cv e fare dei primi colloqui. Potrai inoltre partecipare a numerose iniziative di orientamento e formazione sulla ricerca del lavoro!

Una giornata ricca di attività su misura per te!

Per iscriverti all’evento clicca qui.

L’Università di Torino è il primo Ateneo d’Italia a promuovere la salute dei propri studenti attraverso l’offerta di visite mediche gratuite, effettuate da personale qualificato dell’Ateneo, per tutti/e i/le nuovi/e immatricolati/e. Il Progetto ha l’obiettivo di aumentare la conoscenza e la consapevolezza di studenti e studentesse iscritti/e al primo anno di Università sul proprio stato di salute, condizione fisica e composizione corporea. Al termine delle visite verrà inoltre rilasciata la certificazione medica per attività sportiva non agonistica per gli usi consentiti dalla legge.

Prima della visita medica verrà chiesto di compilare un questionario della durata di 15 minuti sullo stile di vita e sul benessere psico-fisico, indagando in particolare le seguenti aree: attività fisica e sportivadiscomfort/dolore muscolo-scheletricoaderenza alla dieta mediterraneaconsumo alcool e fumoqualità e quantità del sonnosalute riproduttivaansiastress e umore negativo e qualità di vita e benessere.

Nel Centro di Medicina dello Studente Universitario dell’Università di Torino (Via Marenco 32, Torino) studenti e studentesse, al termine della visita medica e di una serie di test, avranno la possibilità di ottenere informazioni personalizzate sul proprio stato di salute (anamnesi, funzione visiva, elettrocardiogramma a riposo, ecc) e condizione fisica.

L‘Istituto Universitario Salesiano Torino Rebaudengo (IUSTO) organizza diversi momenti dedicati all’orientamento universitario.

L’open day è un’importante occasione per conoscere e approfondire i corsi di laurea, le modalità di ammissione, le strutture e servizi dell’ateneo; si può scegliere se seguirlo online o partecipare in presenza, visitando il campus.

Gli appuntamenti si rivolgono a ragazzi/e, famiglie e professionisti, ma anche a chi sta valutando di iscriversi ad un percorso di laurea nell’ambito della psicologia, dell’educazione o della comunicazione.

Potrai conoscere il Responsabile del corso di laurea, i coordinatori e confrontarti con gli studenti che già frequentano. L’evento è gratuito ed aperto a tutti, è richiesta la conferma della partecipazione.

Il percorso formativo combina una solida preparazione nelle discipline fondamentali per la formazione del professionista della Comunicazione con esperienze pratiche e laboratoriali, con particolare attenzione ai contesti digitali, finalizzate all’acquisizione di competenze essenziali per rispondere alle esigenze più recenti del complesso mondo lavorativo attuale. Il corso ha l’obiettivo di formare futuri professionisti della Comunicazione: nello specifico, la formazione è incentrata sulle competenze e abilità nell’ambito delle Public Relations, Human Resources, Terzo Settore e Organizzazioni.

Il prossimo open day si terrà sabato 9 settembre 2023 dalle ore 11:00.

123411Next