All posts tagged polito

Il Politecnico di Torino è tra i migliori atenei nel mondo in area ingegneria. La classifica del QS World Ranking by Subject 2021 conta oltre 1200 università scientifiche in tutto il mondo: il Polito è il fiore all’occhiello dell’Italia.
Il nostrano Politecnico si piazza tra i migliori 15 al mondo in Petroleum Engineering, al 30° posto in Mechanical, Aeronautical & Manufacturing Engineering ed è altro 37° posto per Mineral & Mining Engineering

Studentessa o studente internazionale? Intendi iscriverti all’Università di Torino?

Se sei in possesso di un titolo di studio ottenuto all’estero e vuoi iscriverti ai corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico, devi fare l’application on line su Apply@Unito entro il 28 Aprile 2021.

A questo link trovi tutte le informazioni utili e in costante aggiornamento ma tieni conto dei 3 step fondamentali:

E’ prevista per oggi, venerdì 18 dicembre alle ore 16:30, la presentazione del libro “Il tuo capo é un algoritmo. Contro il lavoro disumano”in collaborazione con l’Italian Institute for Advanced Studies in Torino ‘Umberto Eco’ “Scienza Nuova”.

L’evento, organizzato dal Centro Nexa su Internet & Società in collaborazione con l’Italian Institute for Advanced Studies in Torino ‘Umberto Eco’ “Scienza Nuova”, si svolgerà in modalità telematica utilizzando il software open source di conference call Jitsi Meet;
per chi vorrà partecipare all’incontro sarà possibile accedere alla conference call attraverso il seguente link

Qui il link con maggiori informazioni.

Il Centro Studi Investimenti Sociali, meglio conosciuto con l’acronimo di Censis, è l’istituto di ricerca socio-economica fondato nel 1964, ogni anno, da vent’anni, pubblica uno strumento utile a far chiarezza rispetto l’orientamento universitario per tutte le studentesse e gli studenti alla ricerca della giusta carriera di studi.

Stiamo parlando di un’analisi piuttosto articolata, infatti il Censis classifica le università in base a molteplici fattori: atenei statali e non statali, divisi in categorie omogenee per dimensioni e valuta le strutture disponibili, i servizi, il livello di internazionalizzazione, la capacità di comunicazione 2.0 e l’occupabilità del settore. Tutti i dati sono visionabili nelle 64 classifiche presenti sul sito del Censis. Torino si posiziona al settimo posto su dieci nella classifica dei mega atenei statali, con 81,8 punti, ma vediamo nel dettaglio l’andamento:

  • Borse: 71 punti
  • Comunicazione e servizi digitali: 94 punti
  • Internazionalizzazione: 82 punti
  • Servizi: 71 punti
  • Strutture: 78 punti
  • Occupabilità: 95 punti

 

Qual è il livello della didattica piemontese? Non possiamo che citare le posizioni d’eccellenza ricoperte dal Politecnico, in testa per il settore ingegneria industriale e dell’informazione, in quarta posizione per arte e design e alla sesta posizione, insieme all’Ateneo di Pavia, per l’ambito architettura e ingegneria civile. Un fiore all’occhiello del torinese, nato come istituzione nel 1906, ma le sue origini sono più lontane. Il Politecnico di Torino è una delle istituzioni pubbliche più prestigiose a livello italiano ed internazionale, ogni anno attrae a sé migliaia di studentesse e studenti, contribuendo quindi all’idea di Torino come città universitaria e polo all’avanguardia in ambito ingegneristico, grazie anche alle moltissime partnership tra didattica ed industria che affacciano le studentesse e gli studenti al mondo del lavoro post laurea. 

La classifica dei politecnici è guidata anche quest’anno dal Politecnico di Milano (con 94,3 punti), al secondo posto lo Iuav di Venezia (91,2 punti), che fa retrocedere in terza posizione il Politecnico di Torino (89,5 punti), seguito dal Politecnico di Bari (83 punti), che chiude la classifica.

Continuando la nostra rassegna, vediamo dove si posizionano le università statali di Torino nella classifica divisa per gruppi disciplinari. Per le lauree triennali: a Torino, Scienze Motorie e Sportive è la migliore in tutta Italia, seguita al quinto posto da Psicologia e all’ottavo dall’area scientifica. Alla nona posizione troviamo gli Atenei torinesi dell’area agraria, forestale e veterinaria, insieme a informatica e ICT.

Complessivamente a Torino si studia bene, le lauree umanistiche risentono però della crisi del settore, infatti l’area letteraria-umanistica di Torino si trova al tredicesimo posto della classifica Censis, nella stessa facoltà in cui si è laureato Cesare Pavese. Un fatto interessante è che Pavese, nel 1930, presentò la sua tesi di laurea intitolata Sulla interpretazione della poesia di Walt Whitman, ma il Professor Federico Oliviero, la rifiutò perché “scandalosamente liberale per l’età fascista”. Intervenne quindi Leone Ginzburg, la tesi venne così accettata dal professore di Letteratura francese Ferdinando Neri e Pavese poté laurearsi con 108/110.

Male il settore medico e farmaceutico che si piazza solo al sedicesimo posto, seguito dall’area insegnamento al diciottesimo e, fanalino di cosa, al venticinquesimo posto troviamo il Dipartimento di Lingue di Torino, il più penalizzato.

Vorresti fare un’esperienza di studio all’estero? Vi diamo appuntamento quindi alla nuova versione degli International Days👉 2, 3 e 4 dicembre 2020
🌏 Scopri tutte le opportunità di mobilità internazionale rivolte a studentesse, studenti, docenti e staff del PoliTO.
🌐 L’evento si terrà online sul canale YouTube e sulla pagina Facebook del Politecnico di Torino
📍 Interventi, testimonianze di studentesse e studenti in mobilità, bandi e come candidarsi, sessioni dedicate a progetti speciali.
Scarica il programma per maggiori dettagli
Università degli Studi di Torino
📝 Le segreterie sono aperte solo su appuntamento nelle giornate di martedì con orario 10.00-12.00 e giovedì con orario 13.30-15.30:
• ritiro certificati uso estero;
• ritiro certificati uso privato per vecchie carriere ancora;
• gestite in modalità cartacea, non informatizzate;
• ritiro pergamena;
• ritiro smart card;
• ritiro altra documentazione;
• consegna documentazione;
• consulenza amministrativa carriera
È possibile prenotare direttamente l’appuntamento sull’agenda del proprio sito del corso.
📝 Nota bene: le segreteria del polo delle Professioni Sanitarie continuerà a erogare il servizio soltanto a distanza.
Politecnico di Torino
📝 Fino a nuove disposizioni sono sospesi i servizi di sportello in presenza. Gli studenti e le studentesse non possono quindi recarsi agli sportelli e sono invitati ad utilizzare il sistema di ticketing per tutte le pratiche di segreteria e le richieste di informazioni.
Le attività in presenza sono limitiate all’emissione di certificati e alla consegna di pergamena di laurea e smart card.

È disponibile da oggi fino al 18 dicembre sulla pagina di Apply del Politecnico di Torino la procedura per richiedere un contributo per l’acquisto di un dispositivo o di una connessione per la fruizione della didattica a distanza, riguardante gli studenti immatricolati per la prima volta a un corso di laurea di I livello che non sono tenuti al versamento del contributo onnicomprensivo. Di cosa si tratta?

  • Contributo di 150 Euro per dispositivi o per la connessione;
  • si può acquistare o noleggiare computer, cuffie, webcam, modem, router, sim, Adsl-fibra, ecc;
  • per dimostrare l’acquisto, dovrete conservare la ricevuta di acquisto a nome proprio o di un componente del nucleo familiare;
  • possono fare richiesta i/le studenti/esse immatricolati/e nel 2020/2021 che non sono tenuti al versamento del contributo onnicomprensivo.

Qui trovate il bando integrale

Desideri iscriverti ad un corso di laurea dell’area dell’Ingegneria del Politecnico di Torino?
Il primo passo è il superamento del test di accesso. Tutti i corsi di laurea di Ingegneria offerti dall’Ateneo sono infatti ad “accesso programmato” cioè limitano l’accesso agli studenti che nella prova di ammissione hanno ottenuto i punteggi migliori, fino a raggiungere un numero massimo di posti prestabiliti.
  • Le ultime date disponibili per sostenere il TIL-Test sono
    Mercoledì 26 agosto 
    giovedì 27 agosto 2020
  • La data di martedì 15 settembre é infatti rivolta alle sole studentesse e studenti non comunitari residenti all’estero con titolo estero
  • L’importo del contributo di iscrizione al TIL-I è fissato in € 50,00
  • con il punteggio di 60/100 per accedere al corso di laurea di prima preferenza; in questo caso risulterai immatricolabile e potrai quindi procedere all’immatricolazione;
  • con il punteggio di 50/100 per avere la garanzia di accesso ad un qualsiasi altro corso di laurea nell’area dell’Ingegneria. In questo caso avrai la garanzia di essere ammesso ad un corso del Politecnico dell’area dell’Ingegneria ma dovrai attendere la graduatoria che verrà pubblicata il 1 settembre 2020.

Tutte le info qui

Per accedere ai corsi di laurea dell’anno accademico 2020/2021 in Ingegneria del Politecnico di Torino, é necessario superare la prova di ammissione TIL-Test in Lab. Sapete come funzione e come é strutturato? Ve lo diciamo noi.

  • 42 domande suddivise in 4 differenti aree disciplinari e con un’ora e mezza di tempo per rispondere;
  • 18 quesiti in matematica, 6 in comprensione verbale, 12 in fisica e 6 in logica. Per ciascuna domanda verranno proposte 5 risposte di cui una sola giusta;
  • 1 punto per ogni risposta esatta, – 0,25 punti per ogni risposta errata e 0 punti per ogni risposta non data;
  • E’ possibile usare un simulatore del test dopo aver effettuato l’iscrizione ad Apply@Polito

Sono disponibili diverse date fino al 27 agosto. La data del 15 settembre é riservata a studentesse e studenti non comunitari residenti all’estero con titolo estero.

WeAreHERe e.vent è l’evento per sfatare i falsi miti, gli stereotipi e i paradigmi legati alle donne e la scienza.

Sei una studentessa o uno studente e frequenti le scuole superiori? Unisciti a migliaia di tuoi coetanei, in un unico spazio virtuale interattivo: le studentesse del Politecnico di Torino intervistate da Sofia Viscardi racconteranno la loro storia e risponderanno alle vostre domande.

Iscriviti sul sito per ricevere il link ed accedere alla live di giorno 29 Aprile alle 17:00

Tutte le informazioni anche su Instagram @weareherepolito

123410Next