All posts tagged borse di studio

Giochi interattivi, foto dei luoghi simbolo dell’ateneo, disegni e un finale a sorpresa: è così che quest’anno il Politecnico ha pensato di supportare le matricole nel ripasso della matematica. Si tratta di Ciao! – Corso Interattivo di Accompagnamento Online, un progetto che ha dato una nuova veste al vastissimo materiale di ripasso, che fino allo scorso anno consisteva in esercizi e tutorial che prevedevano una modalità esclusivamente passiva di fruizione.

Disponibile sulla piattaforma Moodle di ateneo, il materiale è strutturato in libri interattivi contenenti pillole video, esercizi interattivi dal feedback immediato, brevi testi teorici, giochi e definizioni realizzati in H5P. Utilizzando i rudimenti del game-based learning, l’intero corso è stato riprogettato introducendo i punti esperienza, guadagnati durante le interazioni con i libri, e un momento finale di verifica in ambiente di gioco, un’escape room.

L’Ateneo ha provato a compiere una piccola rivoluzione, cogliendo l’originalità e le potenzialità delle competenze informatiche di due studenti immatricolati nel 20/21 presso il nostro Ateneo.

Raccontata dalla stampa locale, la storia di Giacomo Olivero e Andrea Fasolis, che quasi per gioco durante il lockdown dello scorso anno hanno inventato una piattaforma interattiva adottata dal loro Istituto, il Vallauri di Fossano, cattura l’attenzione della professoressa Anita Tabacco, docente di Analisi Matematica e Delegata del Rettore alla Trasparenza e alla Comunicazione Interna, che “ingaggia” i due studenti.

In tempo record, durante l’ultima estate, i due ragazzi, guidati e supportati da Maria Giulia Ballatore, assegnista di ricerca del Politecnico e dottoranda presso il TU Dublin in Engineering Education e Luca Damonte, dottorando presso il Politecnico, hanno dato libero sfogo alla loro creatività progettando e realizzando una vera e propria Escape Room ambientata nella sede centrale di Corso Duca degli Abruzzi. Gli studenti hanno avuto 24 ore di tempo per risolvere gli enigmi matematici all’interno di varie ambientazioni (aula magna, cortile centrale, corridoio e aula) con l’obiettivo di “scappare” nel posto a loro assegnato in aula. Divertendosi gli studenti hanno potuto valutare il loro livello di preparazione, ma anche le loro capacità di problem-solving. Tra tutti coloro che sono riusciti a portare a termine la missione sono stati estratti a sorte 20 quaderni intelligenti.

Un modo nuovo di fare didattica, quindi, che parla lo stesso linguaggio degli studenti e prova a entrare nel loro mondo coinvolgendoli attivamente e che, visti i numeri, sembra funzionare: alla data del 30 settembre più di 3500 matricole su 5500 hanno completato il percorso didattico, non solo l’Escape Room,  anche grazie al supporto dei numerosi tutor e delle 5 chat Telegram create appositamente.

La validità della scelta è testimoniata inoltre dal fatto che lo strumento è estremamente versatile e può facilmente essere replicato per altre materie, tanto che sarà oggetto di uno studio più approfondito in seguito alla pubblicazione dei risultati per la comunità scientifica.

IAAD mette a disposizione 10 borse di studio a favore di studenti e studentesse diplomati/e che intendono frequentare il primo anno, per l’a.a. 2021-22, del corso di Diploma Accademico di I livello in Social Innovation design.

Tali borse di studio verranno assegnate con il solo criterio del merito: in questo caso specifico, non vi sono requisiti di partecipazione legati al reddito.

La partecipazione è gratuita non è in alcun modo vincolante rispetto all’iscrizione in IAAD. Le borse di studio suddette andranno a coprire il 50% della retta di frequenza per il primo anno accademico.

Per valutare l’idoneità al percorso, è necessario completare l’iter di ammissione che prevede due step obbligatori:

1. candidatura

2. sostenimento della prova di ammissione

CHI PUÒ RICHIEDERE LA BORSA DI STUDIO Studenti e studentesse in possesso del diploma di maturità – conseguito al termine della scuola secondaria di secondo grado – con una votazione finale non inferiore a 90/100 (novanta/centesimi) e con età non superiore ai 25 anni.

DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE Sarà necessario presentare copia del diploma originale di maturità , documento di identità, modulo di partecipazione (in allegato) al bando debitamente compilato e firmato. In alternativa alla copia del diploma originale, i diplomati 2020/21 possono richiedere il certificato sostitutivo del diploma di maturità con l’indicazione del punteggio finale conseguito. La certificazione sostitutiva è rilasciata dall’Istituto scolastico ove è stato conseguito il titolo di studio.

COME PARTECIPARE Gli studenti e le studentesse interessati/e devono compilare online, sul sito IAAD, la domanda di candidatura e manifestare il loro interesse per il percorso triennale in Social Innovation design. Contestualmente, la documentazione richiesta dovrà essere inoltrata tramite e-mail, in formato digitale, con oggetto “ domanda borsa di studio Social Innovation design” e destinatario orientamento@iaad.it. Al ricevimento della documentazione IAAD provvederà a ricontattare i candidati. Qualora il candidato non riceva alcun riscontro dopo 3 giorni dall’invio dei materiali è pregato di contattare l’Ufficio Orientamento IAAD Torino (011.548.868 orientamento@iaad.it). Il termine ultimo per l’invio della domanda di richiesta borsa di studio è giovedì 30 settembre 2021.

CRITERI DI VALUTAZIONE PER L’ASSEGNAZIONE La graduatoria verrà stilata da un’apposita commissione che considererà i seguenti fattori:

– votazione finale – non inferiore ai 90/100 – ottenuta con il diploma di maturità ;

– candidatura (curriculum vitae, lettera motivazionale);

– prova di ammissione (obbligatoria per l’ammissione IAAD)

Maggiori dettagli e la domanda di partecipazione li trovate qui 

Per capire, per sapere, per scoprire, per decidere che cosa vuoi fare da grande scopri i Diplomi Accademici di I livello IAAD e le novità dell’anno accademico 2021-2022.

Il prossimo giovedì 08 luglio, IAAD – Istituto d’Arte Applicata e Design dedicherà una intera giornata di approfondimento per conoscere l’offerta formativa relativa ai percorsi triennali.
Scopri qual è la filosofia didattica IAAD finalizzata a trasformarti in un futuro professionista della creatività.
Potrai partecipare, in base percorso al percorso di tuo interesse, agli incontri che si terranno online via Google Meet dal mattino al pomeriggio.
La giornata prevederà i seguenti appuntamenti:
ore 11.00  presentazione del percorso di Textile and fashion design
ore 12.00 – presentazione dei percorsi di Communication e Digital Communication
ore 13.00 – presentazione del percorso di Transportation design
ore 14.0 presentazione del percorso di Social Innovation design
ore 15.00  – presentazione del percorso di Product design
ore 16.30 – presentazione del percorso in Interior and furniture design.
Direttamente da questo link avrai la possibilità di richiedere un appuntamento per visitare la sede IAAD così come per concordare un incontro di approfondimento con i referenti dell’ufficio orientamento.
Nel caso in cui ne avessi bisogno, su richiesta, IAAD provvederà a inoltrarti via email l’attestato di partecipazione.
Registrati direttamente sul sito IAAD cliccando qui 

Come tutti gli anni, è di prossima pubblicazione in bando Edisu per le borse di studio e i posti letto nelle residenze universitarie gestite dall’Ente Regionale per il diritto allo studio Universitario del Piemonte.

Le residenze di Torino, Grugliasco, Alessandria, Cuneo, Novara e Vercelli sono luoghi sicuri, confortevoli e lassegnazione del posto letto avviene in base ad un’unica graduatoria predisposta unicamente in ordine di punteggio sulla base di un bando pubblico pubblicato annualmente.

Quando uscirà il bando é bene essere pronti e da quest’anno oltre a l’Isee da applicarsi alle prestazioni universitarie, da richiedere presso un Caaf o sul sito dell’Inps, la novità é che bisognerà essere in possesso dello SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

In attesa della pubblicazione del bando, nel caso non li aveste già, avete tempo per richiedere lo Spid e l’ISEE.

Non dimenticate infine che Edisu ha attivato da tempo un servizio di ticketing

 

La Camera di commercio di Torino mette a disposizione n. 115 Borse di studio per studentesse e studenti che si trovano in difficoltà, a causa delle conseguenze dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

L’obiettivo è di sostenere la continuità negli studi delle nuove generazioni, in particolare quelle appartenenti alle categorie sociali più fragili, alleviando il carico economico delle famiglie le cui difficoltà economiche rischiano di riflettersi sulla scelta dei giovani di proseguire il proprio percorso formativo.

Il bando si rivolge sia alle studentesse e agli studenti universitari, sia alle studentesse e agli studenti degli Istituti Tecnici Superiori (ITS).

In particolare, le borse di studio sono destinate a:

A. Studentesse e Studenti regolarmente iscritte/i all’Università/Politecnico all’anno accademico 2020/2021 o immatricolate/i all’anno accademico 2020/2021 – sono previste n. 90 borse di studio;

Le condizioni necessarie per presentare la domanda, alla casella di posta elettronica certificata scuola.lavoro@to.legalmail.camcom.it indicando nell’oggetto “Domanda Borsa di studio Camera di commercio di Torino 2021– Cognome e Nome del richiedente”, entro le ore 12 del 30 luglio 2021 sono:

1) essere iscritti nell’anno accademico 2020/2021 ad uno dei seguenti corsi: Laurea, Laurea magistrale, Laurea magistrale a ciclo unico, incluse le lauree nuovo ordinamento di alta formazione artistica e musicale1;

2) non avere superato i 30 anni di età;

3) essere residenti nella città metropolitana di Torino;

4) con riferimento alla condizione economica familiare, essere in possesso di ISEE inferiore o uguale a Euro 25.000,00;

5) aver conseguito almeno la metà dei CFU previsti per ciascuno degli anni accademici conclusi . Tale requisito non è richiesto per gli iscritti al primo anno dei corsi di laurea sopra indicati;

6) trovarsi nelle condizioni di disagio economico di cui all’art. 3 del bando

B. Studentesse e studenti frequentanti corsi ITS (Istituto Tecnico Superiore) per l’anno 2020/2021, finalizzati ad ottenere il diploma di Tecnico Superiore – sono previste n. 25 borse di studio.

Le condizioni di disagio economico a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 tale da compromettere la prosecuzione sono:

– perdita o sospensione dell’attività lavorativa (ad esempio: cassa integrazione – sospensione dell’attività imprenditoriale) di uno dei genitori o di altro percettore di reddito del nucleo familiare nel corso del 2020 e/o nel periodo gennaio-aprile 2021;

– perdita di fatturato – nella misura del 30% nell’anno 2020 rispetto all’anno precedente – dell’attività lavorativa del genitore/altro percettore di reddito del nucleo familiare, lavoratore autonomo o titolare di impresa individuale;

– decesso di un genitore/altro percettore di reddito del nucleo familiare causa COVID-19, lavoratore autonomo o titolare di impresa individuale.

Le situazioni di difficoltà dovranno essere adeguatamente documentate; in caso di decesso di un genitore/altro percettore di reddito del nucleo familiare dovrà essere resa la dichiarazione sostitutiva di certificazione ex art. 46 DPR n. 445 del 28/12/2000, corredato della documentazione sulla causa COVID-19.

 

Qui tutti i fac simile utili per presentare la domanda

📆 Pubblicato il calendario degli incontri informativi rivolto a tutti vincitori del bando Erasmus studio a.a. 2021-22!

🔮 Durante gli incontri sono illustrate le procedure amministrative da seguire prima, durante e dopo la mobilità Erasmus studio. Sono inoltre fornite informazioni utili per organizzare al meglio il proprio periodo di mobilità.

💻 Gli incontri si terranno online sulla piattaforma Webex. Per collegarsi è sufficiente accedere al link indicato accanto alla data dell’incontro a cui desideri partecipare:

16 giugno 2021 dalle 14 alle 16
23 giugno 2021 dalle 14 alle 16 (lingua inglese/English version)
1 luglio 2021 dalle 10 alle 12

Per tutte le info consulta il sito all’indirizzo unito.it/internazionalita/studiare-lavorare-allestero/mobilita-studenti/erasmus-studio/studenti-outgoing

Holden Academy é il corso di laurea (si, avete capito bene un corso di laurea) equipollente al titolo di laurea rilasciato dal DAMS. Certo l’organizzazione e le discipline sono su misura per lo stile Holden e il costo é di 10.000 euro l’anno. Scoraggiate/i? Holden Academy ha anche un proprio sistema di welfare studentesco che potrebbe interessarvi.

BORSE DI STUDIO
La Scuola Holden assegna le borse di studio sulla base del bisogno, a chi ha un ISEE inferiore a 40.000 euro.

Per il 2021-2024, sono previste 15 borse di studio da 5.000 euro per ciascun anno di corso (15.000 euro in totale).

Per ogni data di test verranno assegnate al massimo 2 borse.

Nella settimana in cui invieremo i risultati, chi è stato ammesso deve presentare la Dichiarazione ISEE del 2021 (modulo ordinario) insieme alla conferma di iscrizione e al contratto firmato.

Occorre un ISEE inferiore a 40.000 euro. Nel caso ci siano più richieste, la borsa sarà assegnata allo studente con l’ISEE più basso.
Per avere la Dichiarazione ISEE bisogna rivolgersi a un CAF e i tempi di attesa potrebbero essere lunghi. Conviene quindi prepararsi per tempo – anche molto prima di venire a fare il test d’ammissione. La Holden potrà accettare la richiesta solo se viene presentata entro le due settimane successive alla data in cui si sono svolte le prove d’ammissione.

PRESTITI
Per il 2021-2024 sono previsti 20 prestiti da 5.000 euro per ciascun anno di corso (15.000 euro in totale).

La Scuola assegna il prestito ai primi 20 che ne faranno richiesta. Non c’è un numero limite per ogni data di test: potrebbero venire tutti assegnati dopo la prima sessione delle prove di ammissione.

Dopo il diploma si ha un anno di tempo prima di iniziare a restituire, a rate, il prestito alla banca. Durante la Scuola si devono pagare gli interessi di preammortamento e, in seguito, si hanno sei anni per estinguere il debito (volendo lo si può fare anche più in fretta).

Questo è possibile perché la Holden è riconosciuta da Banca Intesa Sanpaolo come uno degli istituti che possono attivare prestiti per gli studenti. Per avere più informazioni si può scrivere a segreteria@scuolaholden.it.

BONUS MATURITÀ
Chi nel 2021 si diploma con 100 alla maturità avrà uno sconto di 500 euro sulla retta del 1° anno (gli anni successivi pagherà la retta intera).

BONUS “TUTTO E SUBITO”
Chi fa il test d’ammissione entro fine giugno e sceglie di pagare la retta del primo anno (e, più avanti, anche quelle del secondo e del terzo anno) tutta in una volta, avrà uno sconto di 500 euro (su tutte e tre le rette).

Tutti, al momento dell’iscrizione, versano un acconto di 2.000 euro: anche chi ha vinto la borsa di studio, ha attivato il prestito o può giocarsi un bonus.

Si può avere solo UN aiuto per volta, non è possibile fare delle combo con borse di studio, prestiti e bonus.

Ogni anno il Collegio Einaudi offre spazi di vita e percorsi di formazione a oltre 800 studentesse e studenti universitari, capaci e meritevoli, che desiderano sviluppare maggior autonomia, nuove capacità, raggiungere risultati eccellenti e crescere come Persone, Cittadini e Professionisti.

L’esperienza del Collegio offre non solo un ambiente di studio e di vita vivace, stimolante e interdisciplinare, ma soprattutto un percorso di formazione personalizzato e trasversale, integrato da attività di coaching e di tutoring.

Anche per l’anno accademico 2021/22, il Collegio vuole accogliere studentesse e studenti determinati e curiosi, disponibili a fruire appieno delle occasioni di vita di comunità e motivati a cogliere le opportunità della formazione integrativa proposta.

Ricordiamo che l’ospitalità presso il Collegio Einaudi è garantita a tutti gli allievi in camera singola con bagno privato, soluzione abitativa che garantisce le migliori condizioni di sicurezza, data l’attuale emergenza sanitaria.

Riportiamo le date di apertura e chiusura dei diversi iter di ammissione:

  • Studenti+: per iscrivend* al II anno di laurea di I livello e iscrivend* al I anno di laurea magistrale
    Periodo di candidatura: 1 aprile – 30 aprile 2021
  • Matricole: per iscrivend* al I anno di laurea di I livello/ciclo unico
    Periodo di candidatura: 15 giugno – 3 agosto 2021
  • Post-laurea: per iscritt* a corsi di dottorato di ricerca e corsi di Master di II livello, corsi di perfezionamento e scuole di specializzazione
    Periodo di candidatura: 30 giugno 2021 – 30 giugno 2022
  • Exchange: for foreign students taking part to mobility programs or internship
    Periodo di candidatura: 30 giugno 2021 – 30 giugno 2022
  • International: for regularly enrolled foreign students
    Periodo di candidatura: 15 giugno – 30 settembre 2021

Per maggiori informazioni sulle Ammissioni a.a. 2021/22: https://bit.ly/3drVYfv

ei una studentessa o uno studente internazionale? L’Università degli Studi di Torino mette a disposizione 13 borse di studio biennali per l’a.a. 2021-2022 al primo anno di un corso di Laurea Magistrale.
🌎 Le borse di studio ammontano a 9.000 euro;
🌎 Scadenza invio delle candidature: mercoledì 28 aprile 2021, ore 11

Ti piacerebbe intraprendere un periodo di studio o traineeship all’estero? Per te c’è il programma Erasmus+! Oggi iniziamo con il darvi tutte le info utili rispetto il bando di mobilità internazionale Erasmus+, domani uscirà invece la seconda parte, incentrata sulle tempistiche, i contributi integrativi e i requisiti di merito.

❔Di cosa si tratta? Il bando consente alle studentesse e agli studenti dell’Università degli Studi di Torino di svolgere un periodo di studio presso un Istituto di Istruzione Superiore estero che abbia siglato un accordo bilaterale con l’Ateneo di Torino.
📘 L’invio delle domande potrò essere effettuato da giovedì 18 febbraio 2021 a giovedì 4 marzo 2021, ore 13.00. Potrai presentare domanda autenticandoti con le credenziali sulla myUniTo, selezionando iscrizioni e la voce “Domanda Erasmus per studio”.

🌏 Ecco i Paesi che partecipano al programma per l’a.a. 2021/2022: Austria, Belgio, Bulgaria, Cipro, Croazia, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Islanda, Lettonia, Liechtenstein, Lituania, Lussemburgo, Malta, Norvegia, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Repubblica Ceca, Repubblica di Macedonia Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Turchia e Ungheria.

👉🏾 Possono candidarsi le studentesse e gli studenti dell’Università degli Studi di Torino regolarmente iscritte/i (anche part-time) ad un:
× corso di laurea;
× corso di laurea magistrale;
× corso di laurea magistrale a ciclo unico;
× corso di laurea vecchio ordinamento (ante D.M. 509/99);
× master di primo e secondo livello;
× dottorato;
× percorso di specializzazione
🔗 Consulta il bando 👉🏻 https://bit.ly/3aSkRQd

1234Next