All posts tagged università di torino

admissions tests

I corsi di laurea magistrale del Dipartimento di Management dell’Università degli studi di Torino prevedono l’accesso a numero programmato, pertanto se sei interessato/a ad immatricolarti nei seguenti corsi di laurea:

dovrai sostenere un test di ammissione con relativa pubblicazione della graduatoria. La novità non é questa ma il fatto che la data del test sarà martedì 7 settembre prossimo in presenza in una delle seguenti sedi a Torino:

Scuola di Management ed Economia – C.so Unione Sovietica 220;

Scuola di Amministrazione Aziendale – Via Ventimiglia 115.

A scadenza avvenuta delle iscrizioni al concorso, tutti gli iscritti in situazione di elevata fragilità già accertata avranno la possibilità di comunicare (e comprovare con opportuna certificazione) la necessità di svolgere il test a distanza.

 

 

🎉 E’ stato pubblicato il bando Agon 2021/2022 per le borse di studio rivolto a a giovani atleti e atlete meritevoli, provenienti da tutta Italia e dall’estero, l’accesso ai livelli più alti dell’istruzione accademica praticando sport in una realtà di eccellenza.

Sono 2⃣4⃣  complessivamente le borse di studio messe a disposizione dal CUS Torino in collaborazione con l’Università degli studi e il Politecnico di Torino così suddivise:

14 garantiscono agli atleti e alle atlete vitto, alloggio e tasse universitarie gratuiti;

10 garantiscono il pagamento delle tasse universitarie dei giovani talenti che sono risultati idonei.

⏰ La scadenza per la domanda é il 20 luglio 2021 alle ore 13:00;

Possono presentare domanda:

➡️ Giovani atleti in possesso dei requisiti per l’iscrizione ai corsi e ai master universitari (master solo per l’Università degli Studi di Torino e presenti in elenco dell’ateneo)

➡️ Neodiplomati/e

➡️ Studenti e studentesse in corso che abbiano sostenuto almeno 20 cfu durante l’anno accademico precedente

➡️ Giovani atleti/e che non abbiano compiuto i 31 anni alla data di scadenza del bando

➡️ Potranno partecipare gli atleti e le atlete che svolgono attività agonistica nelle discipline del rugby maschile e femminile, della lotta olimpica maschile e femminile, dell’atletica maschile e femminile, del tennis tavolo maschile, del tennis maschile e femminile, del canottaggio maschile e femminile e dell’hockey prato femminile. La commissione si riserverà di assegnare un posto ad un atleta/studente con disabilità, nelle discipline della canoa, del canottaggio, del tennis tavolo e del nuoto, specialità nelle quali il Centro Universitario Sportivo di Torino ha un’organizzazione sportiva in grado di supportare atleti diversamente abili di alto livello.

🟠 La borsa di studio verrà assegnata nel periodo compreso dal 15 settembre 2021 al 15 luglio 2022.

🏋️‍♀️ Per quanto riguarda l’attività sportiva, sono inseriti come allegato del bando i requisiti minimi sportivi richiesti per ogni disciplina sportiva.

💪📚 Grazie al programma di borse di studio AGON, gli/le atleti sono prima di tutto studenti e studentesse universitari d’eccellenza, testimonianza vivente del fatto che si può fare sport ad alto livello e seguire una carriera universitaria con ottimi risultati, con l’obiettivo di arrivare al termine della carriera sportiva pronti ad entrare nel mondo del lavoro.

Per capire, per sapere, per scoprire, per decidere che cosa vuoi fare da grande scopri i Diplomi Accademici di I livello IAAD e le novità dell’anno accademico 2021-2022.

Il prossimo giovedì 08 luglio, IAAD – Istituto d’Arte Applicata e Design dedicherà una intera giornata di approfondimento per conoscere l’offerta formativa relativa ai percorsi triennali.
Scopri qual è la filosofia didattica IAAD finalizzata a trasformarti in un futuro professionista della creatività.
Potrai partecipare, in base percorso al percorso di tuo interesse, agli incontri che si terranno online via Google Meet dal mattino al pomeriggio.
La giornata prevederà i seguenti appuntamenti:
ore 11.00  presentazione del percorso di Textile and fashion design
ore 12.00 – presentazione dei percorsi di Communication e Digital Communication
ore 13.00 – presentazione del percorso di Transportation design
ore 14.0 presentazione del percorso di Social Innovation design
ore 15.00  – presentazione del percorso di Product design
ore 16.30 – presentazione del percorso in Interior and furniture design.
Direttamente da questo link avrai la possibilità di richiedere un appuntamento per visitare la sede IAAD così come per concordare un incontro di approfondimento con i referenti dell’ufficio orientamento.
Nel caso in cui ne avessi bisogno, su richiesta, IAAD provvederà a inoltrarti via email l’attestato di partecipazione.
Registrati direttamente sul sito IAAD cliccando qui 
La Sala studio Buonarroti è pronta ad accoglierti (a mezzanotte nel periodo di sessione esami) con tanti servizi utili per chi studia: connessione WI-FiI, prese elettriche per pc, distributori automatici di bevande e snacks e fotocopiatrici.
Ricordati che per accedere devi prenotare scrivendo una e-mail a questo indirizzo: salastudio.michelangelo@edisu-piemonte.it
Anche la Sala studio Olimpia é a disposizione di studentesse e studenti in questo intenso periodo di sessione esami.
Lungo Dora Siena 102/A (vicino al Campus Luigi Einaudi)
Qui potrai studiare con tutti i comfort come la connessione WI FI, prese elettriche per computer e un bar dove degustare snack, aperitivi e un buon caffè.

La Camera dei Deputati ha approvato in prima lettura il disegno di legge con il quale si introduce la laurea abilitante in odontoiatria e protesi dentaria (classe LM-46), farmacia e farmacia industriale (classe LM-13), medicina veterinaria (classe LM-42), psicologia (classe LM-51). Inoltre, anche l’esame finale dei corsi di laurea magistrale per l’esercizio delle professioni di chimico, fisico e biologo diventa abilitante, previa emanazione di regolamenti di delegificazione.

L’obiettivo del provvedimento è quello di semplificare le modalità di accesso all’esercizio di alcune professioni regolamentate, al fine di un più rapido inserimento nel mercato del lavoro

Il testo dispone che, nell’ambito delle attività formative professionalizzanti previste per le predette classi di laurea magistrale, almeno 30 crediti formativi universitari vengono acquisiti con lo svolgimento di un tirocinio pratico-valutativo interno ai corsi di studio. In tal senso, già l’art. 102 del Dl 18/2020 (L. 27/2020) ha introdotto, a regime, il valore abilitante della laurea magistrale in medicina e chirurgia (classe LM/41)

Con riferimento alla professione di psicologo, viene disposto una parte delle attività formative professionalizzanti possa essere anche svolta all’interno del corso di studio della laurea in scienze e tecniche psicologiche – classe L-24.

Vengono inoltre inserite norme specifiche per l’esercizio delle professioni di chimico, fisico e biologo. Si prevede che queste professioni siano esercitate previo superamento dell’esame finale previsto per il conseguimento delle rispettive lauree magistrali.
La disciplina delle classi di laurea magistrali abilitanti dovrà prevedere:
– lo svolgimento di un tirocinio pratico-valutativo internamente ai corsi;
– il superamento di una prova pratica valutativa.

Bisognerà in ogni caso attendere la conclusione dell’iter perché il testo diventi legge a tutti gli effetti. Stay tuned

Ti interessa la professione del/della logopedista o del/della tecnico/a di Laboratorio Biomedico?

Vuoi sapere come accedere ai corsi di laurea?
Sei curioso di conoscerne gli insegnamenti e gli sbocchi lavorativi?

Sono molti i profili professionali attinenti ai corsi di Laurea della Scuola di Medicina che hanno un numero di posti disponibili superiori a quelli a cui le e i giovani rispondono. InformaGiovani con la Scuola di Medicina desiderano presentarvi i profili professionali delle professioni sanitarie poco conosciuti, ma che assicurano un’occupazione in molti ambiti lavorativi.

Se sei interessata o interessato, partecipa all’evento ad accesso libero e gratuito. È sufficiente compilare un form per ricevere l’invito attraverso la tua mail.

L’incontro è organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche della Scuola di Medicina – Università degli Studi di Torino.

Interverranno:

  • la dott.ssa Anna Rosa Accornero per il corso di laurea in Logopedia

  • il dott. Francesco Martinelli per il corso di Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico

 Puoi trovare maggiori informazioni su questi argomenti:

Come partecipare
La partecipazione è libera, gratuita e ad accesso libero. L’incontro si svolge attraverso il software gratuito di Google Meet previa compilazione del form online.
Puoi trovare il form e restare aggiornato su: Facebook e Instagram

 

 

Pitch & Dream è uno stage di formazione e, insieme, un concorso, finalizzato alla realizzazione di cortometraggi e proposto nell’ambito dell’edizione 2021 della Summer School organizzata da AIACE Torino e dedicata ai mestieri creativi del cinema. Nata nel 2017, l’iniziativa, che ha ottenuto negli anni riscontri molto positivi, adotta la formula dei corsi full immersion.

Lo stage Pitch & Dream 2021 – riservato a un numero massimo di venti partecipanti ammessi tramite selezione – è particolarmente interessante per studentesse e studenti che hanno incluso lo studio del cinema nel loro percorso universitario.

Per partecipare alla selezione è necessario compilare  QUI entro mercoledì 7 luglio il form di preiscrizione  depositando contestualmente un testo della lunghezza massima di 3 pagine contenente il soggetto del film, le note di regie, le motivazioni e il curriculum del regista/sceneggiatore. Sarà possibile allegare anche il trattamento e/o la sceneggiatura.

Lo stage si svolgerà dal 14 al 18 settembre presso la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale (APM), nel cuore del contro storico medioevale di Saluzzo (Cuneo). I partecipanti saranno ospitati presso la foresteria dell’istituto.

Il costo di partecipazione allo stage è di 340 euro per studente, comprensivo dell’ospitalità presso la foresteria dell’APM e della prima colazione.

Al termine del corso, a seguito del pitch finale, verranno selezionati tre progetti che riceveranno un premio in denaro da utilizzare per le riprese del cortometraggio.

Verrà assegnato un primo premio di 1000 euro, un secondo di 600 euro e un terzo di 400 euro. Le somme verranno consegnate ai vincitori al primo giorno di riprese dei corti premiati.

 

Giovedì 17 giugno 2021 dalle 14:30 alle 17:30, si terrà l’evento “La violenza contro le donne. Riflessioni e interventi possibili” organizzato dal CIRSDe, Centro Interdisciplinare di Ricerche e Studi delle Donne e di Genere dell’Università di Torino.

👩‍💻 Programma:

📍SALUTI: Dott. Giancarlo Marenco

📍LA VIOLENZA CONTRO LE DONNE. QUALI PREVENZIONI – Prof.ssa Norma De Piccoli

📍FEMMINICIDIO: RELAZIONI CHE UCCIDONO – Prof.ssa Georgia Zara

📍LA VIOLENZA SOTTILE: SESSISMO BENEVOLO, MICROAGGRESSIONI, VITTIMIZZAZIONE SECONDARIA – Prof. Vincenzo Bochicchio

📍ASPETTI PSICOLOGICI NELL’ACCOGLIENZA E NELLA PRESA IN CARICO DELLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA: L’ESPERIENZA DEL CENTRO ESPERTO SANITARIO REGIONALE – Dott.ssa Alessandra Sena

📍LA RELAZIONE NELLA CONSULENZA PSICOLOGICA PER LE DONNE VITTIME DI VIOLENZA MASCHILE – Dott.ssa Pierangela Peila Castellani

🔗 Per iscriverti e seguire l’evento collegati qui: https://bit.ly/352mLeQ

Le nuove aule R sono state inaugurate martedì 8 giugno dal Rettore Guido Saracco alla presenza di Chiara Appendino, Sindaca Città di Torino, dal Vice Rettore per la Didattica Sebastiano Foti e da Antonio De Rossi, Coordinatore del Gruppo “Masterplan” del Politecnico.

Dal punto di vista planimetrico sono stati realizzati quattro blocchi destinati a sale gradonate per la didattica e le conferenze, alternate a spazi di forma irregolare per una maggiore fruibilità e vivibilità dello stabile, caratterizzato dalla creazione di scorci di visuale che attraversano l’edificio e permettono di vedere porzioni dello storico fabbricato Ex Fucine e dall’alternanza di materiali, che rendono riconoscibili l’edificio storico conservato e la nuova volumetria, per una capienza totale di 1.800 persone.

Dal punto di vista materico, i blocchi si configurano come volumi pieni, monolitici, rivestiti da un cappotto intonacato con lievi variazioni cromatiche che giocano un effetto visivo pieno/vuoto, mentre il corridoio sarà ampiamente vetrato e luminoso.

I quattro nuovi blocchi ospitano due sale studio, due blocchi bagni, quattro locali tecnici, quattro sale conferenze da 300 posti e quattro aule da 150 posti.

Le nuove Aule R, progettate dalla struttura tecnica interna dell’Area Edilizia con la collaborazione del Masterplan Team dell’Ateneo, rappresentano il primo tassello di un vasto programma di interventi previsto dal Piano Strategico Polito4Impact che trasformerà il volto dell’area del cosiddetto “Raddoppio” della Sede Centrale del Politecnico di Torino.

Nella stessa area sorgeranno nei prossimi anni il Learning Center, realizzato in collaborazione con la Fondazione Cottino, il nuovo parcheggio interrato, che consentirà la pedonalizzazione dell’area e la creazione di spazi alberati e verdi e la costruzione delle sovrastanti Case del Welfare per gli studenti, i docenti e il personale dell’Ateneo.

Ricorda: hai tempo fino al 30 giugno per compilare o modificare il tuo pianocarriera a Unito.

Per compilare o modificare on line il piano carriera accedi alla tua MyUniTO e seleziona direttamente l’icona “Compilazione piano carriera” oppure seleziona la voce “Compilazione piano carriera” all’interno del menù “Carriera”.

Per scegliere o modificare on line il percorso/curriculum seleziona la voce “Scelta percorso studi” all’interno del menu “Carriera”.

Non é invece più possibile modificare l’impegno (full time/part-time)

🚫Se intendi laurearti entro la sessione straordinaria dell’anno accademico 2019/2020 non devi compilare o effettuare modifiche sul piano.

👀 Tutte le informazioni per la compilazione le trovi qui: https://bit.ly/3cpfuJZ

123416Next