All posts tagged master

Sono aperte fino al 19 dicembre 2016 le iscrizioni alla prima edizione del Master di II livello per Crime Scene Investigator.

Attivato dall’Università di Torino il Master in Indagini scientifiche e processo penale è pensato per professionisti provenienti da branche differenti del settore (dal diritto alla biologia, dalla chimica alla medicina) e si rivolge a operatori della giustizia, futuri avvocati, consulenti e periti, nonché ad avvocati, magistrati e giudici che stiano già esercitando la loro professione e sentano la necessità di approfondire la tematica. Possono inoltre iscriversi membri delle forze dell’ordine e giornalisti di cronaca giudiziaria.

Punto di forza dell’innovativo percorso di formazione sarà l’approccio multidisciplinare che “si propone di contribuire al superamento delle difficoltà dovute ai diversi codici comunicativi utilizzati da scienza e processo penale, ambiti che ormai risultano sempre più interconnessi“. Parola del Prof. Francesco Caprioli, direttore del corso che durante la presentazione del Master ha spiegato come le lezioni saranno dedicate soprattutto all’utilizzo delle scienze chimico-biologiche e medico-legali nell’indagine e nel processo penale.

Chiunque abbia un minimo di familiarità con le dinamiche attuali della giustizia penale o anche solo con i palinsesti televisivi, dalla cronaca alla fiction, sa quale importanza abbiano acquisito le nuove tecniche scientifiche di accertamento dei fatti, dall’analisi del dna al luminol – osserva il professor Caprioli. E continua: “Il nostro Master sarà preceduto da lezioni propedeutiche riservate a chi voglia colmare eventuali deficit nei tre macro-settori scientifici del corso (Fondamenti di Diritto e Procedura penale, Fondamenti di Chimica e Biologia, Fondamenti di Medicina legale). Oltre alla teoria, saranno previste lezioni tecnico-pratiche in laboratorio e gli studenti che se la sentiranno potranno anche assistere a un’autopsia“.

Il corso in partenza il 13 gennaio 2017 durerà un intero anno concludendosi il 2 dicembre 2017.

Per saperne di più visita la pagina web del Master.

Inaugurato il Master di 2° Livello in “Efficienza energetica e sostenibilità nell’industria” mirato a formare professionisti per la gestione efficiente dell’energia e rivolto a neolaureati in ingegneria o in altre discipline universitarie tecnico-scientifiche e a manager d’impresa.

Delle 80 candidature, 15 sono stati gli studenti selezionati provenienti dal Politecnico di Torino, dall’Università La Sapienza di Roma e dalle Università di Bologna, Padova, Parma e della Calabria, e 14 di loro potranno beneficiare di borse di studio.

Il modo di produrre, distribuire e consumare energia influisce sul successo di un’impresa. Pertanto, formare professionisti capaci di utilizzare le risorse energetiche in modo efficiente è fondamentale. Il Master, che ha durata annuale e si compone di 500 ore di didattica e 250 ore di tirocinio, affronta infatti tutti gli aspetti tecnici, progettuali, gestionali, tariffari e normativi che i professionisti dell’Energy Management devono conoscere sia sotto il profilo dell’efficienza, sia sotto il profilo della sostenibilità, coerentemente con le indicazioni di indirizzo mondiale in materia di riduzione delle emissioni di biossido di carbonio.

 

 

Aperte le domande di ammissione alla seconda edizione del Master in Direzione Medica di Presidio Ospedaliero dell’Università di Torino organizzato presso SAA School of Management.

Il Master si propone di fornire competenze di alta qualità del Medico di Direzione Medica di Presidio Ospedaliero ed è diretto a soddisfare le esigenze di aggiornamento e qualificazione professionale degli operatori del settore: i partecipanti dovranno acquisire un dettagliato bagaglio culturale di conoscenze e competenze tecniche inerenti l’igiene, l’organizzazione e la gestione ospedaliera.

Per l’accesso al Master è richiesto il possesso della Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia e del Diploma di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva o di una comprovata esperienza decennale in Direzione Medica di Presidio Ospedaliero.

Il termine ultimo per presentare la domanda di ammissione è il 18 novembre 2016 alle 16.00.

Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito del Master.

Dalla collaborazione tra l’Università degli Studi di Torino, l’Università degli Studi di Milano – Bicocca, l’Università degli Studi Federico II di Napoli, l’Università di Bologna, Intesa Sanpaolo, Novamont, GFBiochemicals e PTP Science Park di Lodi, nasce BIOCIRCE, la prima edizione del Master di II livello che partirà da Gennaio 2017.

Primo Master in Italia interamente dedicato alla Bio-Economia, rivolto a neo-laureati provenienti da facoltà legale – economica, neo-laureati con un percorso scientifico alle spalle, e a professionisti già attivi nel settore.

Il programma di studi si interesserà di tutto il ciclo vitale delle materie prime a matrice biologica, dalla produzione in diversi ecosistemi e aree climatiche, alla logistica e alla gestione della catena di distribuzione; dalle tecnologie per la trasformazione in prodotti e servizi, al loro marketing e utilizzo. Il Master inoltre offrirà agli iscritti la possibilità di studiare e sviluppare tecnologie sostenibili, favorendo l’interazione tra la ricerca biotecnologica e le diverse applicazioni commerciali.

Il Master di II livello copre un periodo di 12 mesi e prevede:

  • Un piano di studi strutturato in 4 moduli e suddiviso tra le Università promotrici;
  • 6 mesi di stage formativo all’interno di aziende partner e del settore.

Sono aperte le iscrizioni a candidati italiani e internazionali.
Per tutte le informazioni, dubbi o chiarimenti, qui trovate tutti i contatti di riferimento.

Al via le iscrizioni al Master in Sostenibilità socio ambientale delle reti agroalimentari.
Si sono aperte le iscrizioni al Master di primo livello in “Sostenibilità socio ambientale delle reti agroalimentari (MaSRA)” dell’Università di Torino.
Tutte le informazioni relative alla nuova edizione sono disponibili sul sito della Cattedra Unesco:

http://www.unescochair.it

masralogo

Iniziano ad aprile i nuovi master IAAD, con 5 diverse specializzazioni:
Transportation design
3D Digital Modelling for Transportation design
Urban Design – Progettazione sostenibile dello spazio pubblico
Interior Architecture – Nuove forme dell’abitare contemporaneo
From food to design – Designing everything around food
New media communication and interaction design

Per saperne di più val al linkhttp://www.iaad.it/it/news-eventi/news/576-nuovi-master-iaad