All posts tagged giovani

Giochi interattivi, foto dei luoghi simbolo dell’ateneo, disegni e un finale a sorpresa: è così che quest’anno il Politecnico ha pensato di supportare le matricole nel ripasso della matematica. Si tratta di Ciao! – Corso Interattivo di Accompagnamento Online, un progetto che ha dato una nuova veste al vastissimo materiale di ripasso, che fino allo scorso anno consisteva in esercizi e tutorial che prevedevano una modalità esclusivamente passiva di fruizione.

Disponibile sulla piattaforma Moodle di ateneo, il materiale è strutturato in libri interattivi contenenti pillole video, esercizi interattivi dal feedback immediato, brevi testi teorici, giochi e definizioni realizzati in H5P. Utilizzando i rudimenti del game-based learning, l’intero corso è stato riprogettato introducendo i punti esperienza, guadagnati durante le interazioni con i libri, e un momento finale di verifica in ambiente di gioco, un’escape room.

L’Ateneo ha provato a compiere una piccola rivoluzione, cogliendo l’originalità e le potenzialità delle competenze informatiche di due studenti immatricolati nel 20/21 presso il nostro Ateneo.

Raccontata dalla stampa locale, la storia di Giacomo Olivero e Andrea Fasolis, che quasi per gioco durante il lockdown dello scorso anno hanno inventato una piattaforma interattiva adottata dal loro Istituto, il Vallauri di Fossano, cattura l’attenzione della professoressa Anita Tabacco, docente di Analisi Matematica e Delegata del Rettore alla Trasparenza e alla Comunicazione Interna, che “ingaggia” i due studenti.

In tempo record, durante l’ultima estate, i due ragazzi, guidati e supportati da Maria Giulia Ballatore, assegnista di ricerca del Politecnico e dottoranda presso il TU Dublin in Engineering Education e Luca Damonte, dottorando presso il Politecnico, hanno dato libero sfogo alla loro creatività progettando e realizzando una vera e propria Escape Room ambientata nella sede centrale di Corso Duca degli Abruzzi. Gli studenti hanno avuto 24 ore di tempo per risolvere gli enigmi matematici all’interno di varie ambientazioni (aula magna, cortile centrale, corridoio e aula) con l’obiettivo di “scappare” nel posto a loro assegnato in aula. Divertendosi gli studenti hanno potuto valutare il loro livello di preparazione, ma anche le loro capacità di problem-solving. Tra tutti coloro che sono riusciti a portare a termine la missione sono stati estratti a sorte 20 quaderni intelligenti.

Un modo nuovo di fare didattica, quindi, che parla lo stesso linguaggio degli studenti e prova a entrare nel loro mondo coinvolgendoli attivamente e che, visti i numeri, sembra funzionare: alla data del 30 settembre più di 3500 matricole su 5500 hanno completato il percorso didattico, non solo l’Escape Room,  anche grazie al supporto dei numerosi tutor e delle 5 chat Telegram create appositamente.

La validità della scelta è testimoniata inoltre dal fatto che lo strumento è estremamente versatile e può facilmente essere replicato per altre materie, tanto che sarà oggetto di uno studio più approfondito in seguito alla pubblicazione dei risultati per la comunità scientifica.

L’Università di Torino ha avviato un percorso per l’attivazione di convenzioni di sharing mobility per studenti, studentesse e dipendenti UniTo!

UniToGO sta raccogliendo informazioni per costruire un’offerta di servizi di mobilità condivisa quanto più vicina ai bisogni della comunità UniTo. Per questo è importante rispondere al questionario che trovate qui.

In palio ad estrazione premi utili per spostarsi in modo sicuro in bici o monopattino, come kit luci e caschi o borsoni sport-viaggio firmati UniTo.

Info e premi a questo link

UniToGO (Unito GreenOffice) è la struttura di coordinamento e progetto sulle politiche di sostenibilità ambientale dell’Università di Torino, incardinata nella Direzione Edilizia e Sostenibilità e coordinata dal Vice Rettore Vicario alla sostenibilità.

Ha l’obiettivo, formalizzato nel “Piano di Azione per la sostenibilità ambientale di Ateneo 2018-2020”, di ridurre l’impatto ambientale dell’Ateneo coinvolgendo e impegnando l’intera comunità universitaria.

Opera attraverso Gruppi di Lavoro tematici (acquisti pubblici ecologici, cibo, energia, mobilità, rifiuti) e Coordinamenti trasversali (Cambiamenti climatici e Comunicazione ed engagement), costituiti da personale sia di ricerca di svariate discipline sia amministrativo e da studenti.

Le attività si snodano lungo le direttrici del ConoscereCoinvolgere e Cambiare per costruire una base dati condivisa, potenziare il networking interno ed esterno e realizzare interventi di riduzione concreta dell’impatto ambientale

Da lunedì 5 luglio 2021 si potrà accedere ad altre 9 sedi delle Biblioteche civiche Torinesi, rigorosamente su prenotazione.

L’accesso alle sale di lettura e agli scaffali aperti in determinate fasce orarie e con un numero di accessi e posti limitati.

La prenotazione può essere effettuata utilizzando il servizio TorinoFacile o utilizzando i link che trovate sul nostro sito tramite credenziali Spid, Cie, TorinoFacile o Certificato Digitale.

É anche possibile prenotare telefonicamente (ad eccezione della Civica centrale), chiamando direttamente le biblioteche ai numeri indicati.

Le sedi quindi sono:

🔷 Biblioteca civica Centrale, via della Cittadella 5

🔶Biblioteca civica Primo Levi, via Leoncavallo 17,
tel. 01101131262

🔷Biblioteca civica don Lorenzo Milani, via dei Pioppi 43,
tel. 01101132619

🔶Biblioteca civica Cesare Pavese, via Candiolo 79,
tel. 01101137080

🔷Dietrich Bonhoeffer
corso Corsica 55, tel. 01101135990

🔶Italo Calvino
lungo Dora Agrigento 94 – 01101120740

🔷Cascina Marchesa
corso Vercelli 141/7, tel. 01101129230

🔶Francesco Cognasso
corso Cincinnato 115, tel. 01101138526

🔷Natalia Ginzburg
via Cesare Lombroso 16, tel. 01101137671

🔶Bianca Guidetti Serra
piazzetta Università dei Mastri Minusieri 2, tel. 01101131891/31890

🔷Mausoleo della Bela Rosin
strada Castello di Mirafiori 148/7, tel. 01101139010

🔶I ragazzi e le ragazze di Utøya
via Zumaglia 39, tel. 01101128485

🔷Villa Amoretti
corso Orbassano 200, tel. 01101138604

 

Ti interessa la professione del/della dietista o del/della tecnico/a audiometrista e audioprotesista?

Vuoi sapere come accedere ai corsi di laurea?
Sei curioso/a di conoscerne gli insegnamenti e gli sbocchi lavorativi?

Sono molti i profili professionali attinenti ai corsi di Laurea della Scuola di Medicina che hanno un numero di posti disponibili superiori a quelli a cui le e i giovani rispondono. InformaGiovani con la Scuola di Medicina desiderano presentarvi i profili professionali delle professioni sanitarie poco conosciuti, ma che assicurano un’occupazione in molti ambiti lavorativi.

Se sei interessata o interessato, partecipa all’evento online ad accesso libero e gratuito di Torino Mercoledì 7 luglio 2021 alle ore 15:00.

È sufficiente compilare questo form per ricevere l’invito attraverso la tua mail.

L’incontro è organizzato in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Sanità Pubblica e Pediatriche della Scuola di Medicina – Università degli Studi di Torino.

Interverranno:

  • Dott.ssa Graziella Xompero per Dietistica

  • Dott.ssa Monica Orione per Tecniche Audiometriche e Tecniche Audioprotesiche

🎉 E’ stato pubblicato il bando Agon 2021/2022 per le borse di studio rivolto a a giovani atleti e atlete meritevoli, provenienti da tutta Italia e dall’estero, l’accesso ai livelli più alti dell’istruzione accademica praticando sport in una realtà di eccellenza.

Sono 2⃣4⃣  complessivamente le borse di studio messe a disposizione dal CUS Torino in collaborazione con l’Università degli studi e il Politecnico di Torino così suddivise:

14 garantiscono agli atleti e alle atlete vitto, alloggio e tasse universitarie gratuiti;

10 garantiscono il pagamento delle tasse universitarie dei giovani talenti che sono risultati idonei.

⏰ La scadenza per la domanda é il 20 luglio 2021 alle ore 13:00;

Possono presentare domanda:

➡️ Giovani atleti in possesso dei requisiti per l’iscrizione ai corsi e ai master universitari (master solo per l’Università degli Studi di Torino e presenti in elenco dell’ateneo)

➡️ Neodiplomati/e

➡️ Studenti e studentesse in corso che abbiano sostenuto almeno 20 cfu durante l’anno accademico precedente

➡️ Giovani atleti/e che non abbiano compiuto i 31 anni alla data di scadenza del bando

➡️ Potranno partecipare gli atleti e le atlete che svolgono attività agonistica nelle discipline del rugby maschile e femminile, della lotta olimpica maschile e femminile, dell’atletica maschile e femminile, del tennis tavolo maschile, del tennis maschile e femminile, del canottaggio maschile e femminile e dell’hockey prato femminile. La commissione si riserverà di assegnare un posto ad un atleta/studente con disabilità, nelle discipline della canoa, del canottaggio, del tennis tavolo e del nuoto, specialità nelle quali il Centro Universitario Sportivo di Torino ha un’organizzazione sportiva in grado di supportare atleti diversamente abili di alto livello.

🟠 La borsa di studio verrà assegnata nel periodo compreso dal 15 settembre 2021 al 15 luglio 2022.

🏋️‍♀️ Per quanto riguarda l’attività sportiva, sono inseriti come allegato del bando i requisiti minimi sportivi richiesti per ogni disciplina sportiva.

💪📚 Grazie al programma di borse di studio AGON, gli/le atleti sono prima di tutto studenti e studentesse universitari d’eccellenza, testimonianza vivente del fatto che si può fare sport ad alto livello e seguire una carriera universitaria con ottimi risultati, con l’obiettivo di arrivare al termine della carriera sportiva pronti ad entrare nel mondo del lavoro.

Martedì 29 giugno é stato inauguato il nuovo campus didattico dell’Università degli studi di Torino nella ex sede del quotidiano La Stampa in Via Chiabrera 32.

Il nuovo Campus sarà sede di nuove aule, laboratori e dell’Archivio Scientifico e Tecnologico dell’Università di Torino (ASTUT).

Il Polo nascente ospiterà aule per la didattica per una capienza totale di 3.185 studenti e l’area espositiva e i laboratori dell’Archivio Scientifico e Tecnologico dell’Università di Torino. In una superficie di 3.255 metri quadrati, al piano terra si troveranno cinque aule con una capienza complessiva di 1.250 posti e un punto ristoro. Al primo piano, in una superficie di 3.175 metri quadrati, saranno ospitate altre 4 aule per una capienza di 1.120 posti. Al secondo piano, in una superficie di 2.787 metri quadrati, ci saranno cinque aule per una capienza di 815 posti, oltre a un’ampia area studio. Nei due piani interrati avrà, invece, sede il museo con i laboratori di grandi e piccole apparecchiature e un’ampia area espositiva.

Se stai cercando il corso di laurea più adatto a te, prova a “giocare” con le studentesse e gli studenti già iscritti a un corso di laurea. Di quale corso di studi staranno parlando? Magari non lo sai ma si tratta proprio del corso più adatto per te.

Sul canale Youtube di studyintorino, trovi i video integrali di ciascuno/a dei/delle 7 studenti/esse.

 

Buona scelta

 

Sono tre le Summer school dell’Università di Torino per le quali hai ancora tempo per iscriverti. Quali? Come? Dove? Ti diciamo tutto noi

 

TOMidEast Summer School – “The Unfinished Arab Revolutions: Power, Politics and Governance in the Middle East”
Data di svolgimento: dal 5 al 9 luglio 2021
Sede di svolgimento: online
Enti promotori: Dipartimento di Culture, Politica e Società
Scadenza presentazione domanda: 17 giugno 2021
Nota: per informazioni aggiornate sulla Summer School e sulle modalità di partecipazione consulta il sito TOMidEast oppure invia una mail all’indirizzo tomideast@unito.it
> Locandina TOMidEast Summer School

VOXREPORT Summer School
Data di svolgimento: dal 5 al 9 luglio 2021
Sede di svolgimento: Via Roero di Cortanze, 5 – Torino
Enti promotori: Associazione culturale Pop Economix, Master in Giornalismo dell’Università degli Studi di Torino, Fondazione Compagnia di San Paolo
Scadenza presentazione domanda: 18 giugno 2021, ore 12.00

Info: voxreport@popeconomix.org

ChinaMed Business Program Summer School
Data di svolgimento: dal 19 luglio al 13 agosto 2021
Sede di svolgimento: online
Lingua: inglese
Enti promotori: TOChina Hub (Università degli Studi di Torino, Torino World Affairs Institute (T.wai), ESCP Business School), Peking University
Scadenza presentazione domanda: 30 giugno 2021
Info: businessprogram@tochina.it
> Locandina ChinaMed Business Program Summer School

La Camera di commercio di Torino mette a disposizione n. 115 Borse di studio per studentesse e studenti che si trovano in difficoltà, a causa delle conseguenze dell’emergenza epidemiologica da COVID-19.

L’obiettivo è di sostenere la continuità negli studi delle nuove generazioni, in particolare quelle appartenenti alle categorie sociali più fragili, alleviando il carico economico delle famiglie le cui difficoltà economiche rischiano di riflettersi sulla scelta dei giovani di proseguire il proprio percorso formativo.

Il bando si rivolge sia alle studentesse e agli studenti universitari, sia alle studentesse e agli studenti degli Istituti Tecnici Superiori (ITS).

In particolare, le borse di studio sono destinate a:

A. Studentesse e Studenti regolarmente iscritte/i all’Università/Politecnico all’anno accademico 2020/2021 o immatricolate/i all’anno accademico 2020/2021 – sono previste n. 90 borse di studio;

Le condizioni necessarie per presentare la domanda, alla casella di posta elettronica certificata scuola.lavoro@to.legalmail.camcom.it indicando nell’oggetto “Domanda Borsa di studio Camera di commercio di Torino 2021– Cognome e Nome del richiedente”, entro le ore 12 del 30 luglio 2021 sono:

1) essere iscritti nell’anno accademico 2020/2021 ad uno dei seguenti corsi: Laurea, Laurea magistrale, Laurea magistrale a ciclo unico, incluse le lauree nuovo ordinamento di alta formazione artistica e musicale1;

2) non avere superato i 30 anni di età;

3) essere residenti nella città metropolitana di Torino;

4) con riferimento alla condizione economica familiare, essere in possesso di ISEE inferiore o uguale a Euro 25.000,00;

5) aver conseguito almeno la metà dei CFU previsti per ciascuno degli anni accademici conclusi . Tale requisito non è richiesto per gli iscritti al primo anno dei corsi di laurea sopra indicati;

6) trovarsi nelle condizioni di disagio economico di cui all’art. 3 del bando

B. Studentesse e studenti frequentanti corsi ITS (Istituto Tecnico Superiore) per l’anno 2020/2021, finalizzati ad ottenere il diploma di Tecnico Superiore – sono previste n. 25 borse di studio.

Le condizioni di disagio economico a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 tale da compromettere la prosecuzione sono:

– perdita o sospensione dell’attività lavorativa (ad esempio: cassa integrazione – sospensione dell’attività imprenditoriale) di uno dei genitori o di altro percettore di reddito del nucleo familiare nel corso del 2020 e/o nel periodo gennaio-aprile 2021;

– perdita di fatturato – nella misura del 30% nell’anno 2020 rispetto all’anno precedente – dell’attività lavorativa del genitore/altro percettore di reddito del nucleo familiare, lavoratore autonomo o titolare di impresa individuale;

– decesso di un genitore/altro percettore di reddito del nucleo familiare causa COVID-19, lavoratore autonomo o titolare di impresa individuale.

Le situazioni di difficoltà dovranno essere adeguatamente documentate; in caso di decesso di un genitore/altro percettore di reddito del nucleo familiare dovrà essere resa la dichiarazione sostitutiva di certificazione ex art. 46 DPR n. 445 del 28/12/2000, corredato della documentazione sulla causa COVID-19.

 

Qui tutti i fac simile utili per presentare la domanda

📆 Pubblicato il calendario degli incontri informativi rivolto a tutti vincitori del bando Erasmus studio a.a. 2021-22!

🔮 Durante gli incontri sono illustrate le procedure amministrative da seguire prima, durante e dopo la mobilità Erasmus studio. Sono inoltre fornite informazioni utili per organizzare al meglio il proprio periodo di mobilità.

💻 Gli incontri si terranno online sulla piattaforma Webex. Per collegarsi è sufficiente accedere al link indicato accanto alla data dell’incontro a cui desideri partecipare:

16 giugno 2021 dalle 14 alle 16
23 giugno 2021 dalle 14 alle 16 (lingua inglese/English version)
1 luglio 2021 dalle 10 alle 12

Per tutte le info consulta il sito all’indirizzo unito.it/internazionalita/studiare-lavorare-allestero/mobilita-studenti/erasmus-studio/studenti-outgoing

12349Next