All posts in News

Summer School italiano per stranieri

La Summer School di Italiano per Stranieri si svolge due volte l’anno:

1° Edizione dal 4 al 26 luglio 2018: Italiano, Arte e Cultura
2° Edizione dal 5 al 27 settembre 2018: Italiano, Parole e Musica

Al via il 4 luglio la 20ª edizione di Italiano, arte e cultura, la Summer School di Italiano per Stranieri organizzata dal Comitato Torino Università Estate (TUE) dell’Università degli Studi di Torino, in collaborazione con il Centro Linguistico di Ateneo CLA-UniTO e la Città di Torino.

L’edizione 2018 si terrà dal 4 al 26 luglio. I corsi intensivi di lingua, tenuti da docenti universitari qualificati, sono affiancati da una vasta gamma di attività culturali: seminari di approfondimento, visite, gite fuori porta, degustazioni e tante altre opportunità per scoprire e apprezzare pienamente il territorio piemontese. Da vent’anni, punto di forza delle nostre Summer School è infatti la possibilità di coniugare lo studio di qualità della lingua italiana con l’esperienza di una vacanza indimenticabile in Piemonte, per immergersi completamente nella cultura italiana in compagnia dello staff TUE, dei giovani tirocinanti dell’Università di Torino e degli studenti del Master del Dipartimento di Lingue Straniere in Promozione e Organizzazione turistico-culturale del Territorio.

A partire dalla prima edizione, organizzata nel 1998, le Summer School TUE hanno così instaurato una tradizione ventennale di eccellenza nell’insegnamento dell’italiano L2, consolidandosi come progetto di valorizzazione del nostro territorio e del nostro patrimonio culturale nei confronti di stranieri provenienti dal mondo intero.

La Summer School si rivolge a studenti, insegnanti, docenti universitari, dottorandi, ricercatori e borsisti, ma anche liberi professionisti e lavoratori stranieri, privati cittadini che vivono a Torino e a tutte le persone che sono interessate allo studio della lingua italiana da tutto il mondo. I corsi sono organizzati per tutti livelli, da pre-A1 a C1 secondo i parametri del Quadro Comune Europeo di Riferimento. Novità di quest’anno è inoltre la possibilità per gli studenti stranieri di acquisire crediti ECTS spendibili nella propria università di provenienza.

Le informazioni riguardanti modalità di iscrizione, costi e permanenza in Italia sono disponibili online sul sito www.italianoperstranieri.unito.it.
Per ulteriori informazioni, è possibile contattare italianoperstranieri@unito.it


La Summer School Italiano, arte e cultura compie ben 20 anni!

Si festeggerà mercoledì 4 luglio presso la Sala Principe D’Acaja dell’Università degli Studi di Torino, in via verdi 8.

Programma della giornata:

Ore 9.30 – Accoglienza

Ore 10.00 – Saluti istituzionali
Prof. Gianmaria Ajani, Rettore dell’Università degli Studi di Torino
Prof.ssa Lorenza Operti, Vice-Rettrice per la didattica e per l’internazionalizzazione, UniTO
Ore 10.20 – Storie e di esperienze di Torino Università Estate 1998 – 2018
Ore 10.30 – Internazionalizzazione in UniTO: il progetto Torino Università Estate
Prof.ssa Marie-Berthe Vittoz
Ore 10.50 – Reportage di un percorso attraverso la cultura e le bellezze del nostro territorio
Prof.ssa Laura Pelissetti
Ore 11.10 – Dall’italianità all’interculturalità nell’esperienza filmica
Prof.ssa Teresa Biondi
Ore 11.30 – Testimonianze di ex partecipanti ed ex tirocinanti
Ore 11.50 – Benvenuto dalla città di Torino per la 20° edizione 2018
Dott.ssa Fortunata Armocida, Relazioni Internazionali Città di Torino
Ore 12.10 – Presentazione della Summer School 2018
Ore 12.30 – Aperitivo

Affitto campi cus gratuito

Ultima settimana per approfittare dell’iniziativa proposta da CUS Torino rivolta a studenti, personale docente e non docente del Politecnico di Torino.

 

Presentando la CUS Card fino al 29 giugno si potrà usufruire dell’AFFITTO CAMPI GRATUITO!

 

Di seguito elencati i campi disponibili:

VIA PANETTI 30: presentando la CUS CARD si avrà diritto ad un’ora di affitto campi gratuita, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 16.00, scegliendo una disciplina tra #BeachVolley, #Calcioa5 e #Tennis. Prenotazione obbligatoria al numero 011.6056231

CORSO SICILIA 50: presentando la CUS CARD si avrà diritto ad un’ora di affitto campi da #Tennis gratuita, dal lunedì al venerdì, dalle 9.00 alle 10.00 e dalle 14.00 alle 15.00. Prenotazione obbligatoria al numero 011.6615488
(obbligatorie scarpe da tennis per la terra rossa)

VIA ARTOM 30/a: presentando la CUS CARD si avrà diritto ad un’ora di affitto campi da #Beachvolley gratuita, dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 21.00. Prenotazione obbligatoria al numero 011.0197623

Iscrizioni per studenti internazionali

Se intendi iscriverti all’Università degli Studi di Torino e sei in possesso di un titolo di studio ottenuto all’estero devi presentare una domanda di ammissione tramite l’application on line Apply@UniTo con le seguenti scadenze:

  • prima call: dal 1° febbraio al 28 febbraio 2018 – Chiusa
  • seconda call: dal 15 marzo al 30 aprile 2018 – Chiusa

Per studenti/esse dell’UE ed equiparati/e e per studenti/esse extra-UE legalmente soggiornanti in Italia:

  • terza call:  dal 15 maggio al 15 giugno 2018 – Chiusa
  • quarta call: dal 10 luglio al 10 agosto 2018 (riservata alle Lauree triennali e magistrali a ciclo unico)
  • quinta call: dal 20 giugno al 10 luglio 2018 (riservata alle Lauree magistrali).

L’application deve essere compilata personalmente e i dati inseriti e i documenti allegati devono corrispondere a verità.

 

La procedura di application on line è obbligatoria se vuoi iscriverti ai corsi di laurea, laurea magistrale e laurea magistrale a ciclo unico dell’Ateneo.
In caso di esito positivo della procedura, tutti i candidati cittadini extra-ue richiedenti visto riceveranno una lettera di idoneità all’ammissione, redatta secondo il Modello D predisposto dal Miur, da presentare all’Ambasciata italiana competente per le necessarie procedure di preiscrizione.
Gli esiti saranno comunicati agli interessati secondo le seguenti tempistiche:

  • prima call: 16 aprile – 30 aprile 2018
  • seconda call: 18 giugno – 29 giugno 2018
  • terza call: 23 luglio – 3 agosto 2018
  • quarta call: 1 settembre – 5 ottobre 2018
  • quinta call: 1 ottobre – 12 ottobre 2018

Maggiori informazioni nella pagina dedicata del portale di Ateneo.

NeuroPsicoTOFest! Tre giorni con le Neuroscienze

Il NeuroPsicoTOFest inaugura la sua prima edizione con tre giornate (27, 28 e 29 giugno 2018) dedicate alle neuroscienza.

Protagonista del festival sarà il Dipartimento di Neuroscienze, centro d’eccellenza dell’Università di Torino, intitolato alla grande scienziata torinese Rita Levi Montalcini che proprio in questi istituti mosse i primi passi. Nato nel 2012, il dipartimento ha un approccio interdisciplinare, atto a riunire diverse tradizioni accademiche, cliniche e biomediche, nello studio del sistema nervoso.

Presso il Palazzo degli Istituti Anatomici di corso Massimo D’Azeglio 52, sede del Museo Lombroso, di Anatomia e della Frutta, i ricercatori presenteranno i risultati raggiunti e le aspirazioni future degli studi sinora condotti. Il convegno ripercorrerà la storia illustre della scienza torinese e dei suoi grandi nomi: Carlo Giacomini, Giuseppe Levi e Rita Levi Montalcini, e approfondirà nuovi metodi di analisi interdisciplinare, a cavallo tra Neuroscienze e Psicologia: dalla stimolazione cerebrale non invasiva, allo studio dei meccanismi cerebrali delle memorie traumatiche e al tema della Neurodegenerazione.

Scarica il programma degli interventi.

Si consiglia di registrare la partecipazione compilando il form.

 

Orientamento Unito
INCONTRO DI ORIENTAMENTO AI CORSI DI LAUREA DELLA SCUOLA DI SCIENZE UMANISTICHE

Dipartimento di Studi umanistici

(corsi di laurea in Culture e Letterature del Mondo Moderno, DAMS, Lettere, Lingue e Culture dell’Asia e dell’Africa, Scienze della comunicazione).

Dipartimento di Studi storici

(corsi di laurea in Beni culturali, Storia).

Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione

(corsi di laurea in Filosofia, Scienze dell’educazione, Scienze della formazione primaria)

 

Quando?

13 LUGLIO 10.00 – 13.00

Dove?

Aula Magna – Cavallerizza Reale
Via Verdi 9, Torino


*Non occorre la prenotazione*

Per maggiori informazioni scrivere all’indirizzo email: orientamento.scienzeumanistiche@unito.it

Per conoscere le iniziative di orientamento e porte aperte delle altre Scuole e Dipartimenti dell’Università degli Studi di Torino consultare il Catalogo 2017/18 delle attività di orientamento per le future matricole.

bando di ammisione collegio einaudi
Il Collegio Universitario di Torino “Renato Einaudi”, Collegio di merito accreditato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e ente non commerciale e senza fini di lucro, bandisce per l’anno accademico 2018/2019 un concorso per titoli ed esami per l’assegnazione di almeno:
100 posti di studio in camera singola
per il periodo dal 17 settembre 2018 al 31 luglio 2019 compresi,
escluso il periodo delle festività natalizie (dal 23 dicembre 2018 al 5 gennaio 2019 compresi).
Per conoscere meglio le modalità di partecipazione al bando, i servizi offerti, i requisiti di ammissione, le modalità di presentazione della domanda e le fasce contributive si invita alla lettura del BANDO DI AMMISSIONE 2018/19.

Si ricorda che sono online anche:

  • Bando di Conferma a.a. 2018/19, riservato esclusivamente agli attuali allievi del Collegio Einaudi, con scadenza 6 luglio 2018.
  • Bando di Ammissione per studenti Post – Laurea a.a. 2018/19, riservato agli studenti iscrivendi/iscritti ad un percorso universitario di III livello (quindi master di 2° livello, corsi di perfezionamento e scuole di specializzazione presso l’Università degli Studi di Torino, il Politecnico di Torino, l’Istituto Europeo di Design, l’Istituto d’Arte Applicata e Design e altre istituzioni di istruzione superiore con sede in Torino, oppure dottorato di ricerca presso l’Università di Torino o il Politecnico di Torino). Il bando ha scadenza 15 settembre 2018. 

Per ulteriori informazioni puoi contattare il Collegio Einaudi:

  • Tramite messaggio privato sulla loro pagina Facebook.
  • Tramite e-mail: concorsi@collegioeinaudi.it

Oppure consulatare la sezione FAQ.

Master in Finance di ESCP Europe al 2° posto nel ranking del Financial Times

Migliora ancora il posizionamento del Master in Finance di ESCP Europe a livello globale, che sale al secondo posto nel ranking del Financial Times, che ogni anno prende in esame i percorsi di studio delle migliori business school al mondo.

Secondo la più autorevole classifica di settore stilata dal quotidiano economico britannico, il programma ottiene il massimo dei voti per quanto riguarda il collocamento dei laureati sul mercato del lavoro internazionale nel comparto finanziario: è primo al mondo per progressione di carriera ed esperienza internazionale oltre che per efficacia del proprio career service.

A rafforzare l’avanzamento nel ranking, anche l’incremento del 48% dello stipendio annuale medio – calcolato prima e dopo la frequentazione del Master – dei partecipanti, che a tre anni dalla graduation, arrivano a guadagnare in media 111.341 Dollari annui,  pari a 96.000 Euro.

Erogato in lingua inglese e francese, fra i campus ESCP Europe di Londra e Parigi, il programma consolida la propria posizione come miglior Master in Finance nel Regno Unito, notoriamente mercato di eccellenza del settore finanziario, dove è al primo posto per il quarto anno consecutivo, davanti all’Imperial College Business School e alla Saïd Business School dell’Università di Oxford.

Rivolto a studenti che vogliono operare nel mercato bancario e in quello degli investimenti, il Master in Finance è concepito per formare specialisti dell’investment banking, sia nell’ambito della finanza aziendale che dei mercati dei capitali. La classifica del Financial Times premia, in particolare, il carattere internazionale del programma e le qualità tecniche e professionali degli insegnanti che operano a stretto contatto con i leader del mondo della finanza, fattore determinante a stabilire la sua reputazione d’avanguardia.

“Il Master in Finance è in costante dialogo con figure di spicco del settore finanziario permettendo così di adeguare i suoi contenuti alle mutevoli esigenze del mercato – afferma il Prof. Francesco Rattalino, Direttore di ESCP Europe Torino Campus -. Questo approccio pragmatico garantisce la massima qualità dei corsi erogati, un’eccellenza evidenziata dalla continuità di posizionamento ai vertici del ranking del Financial Times”.

Giunto alla 31a edizione, il Master in Finance di ESCP Europe continua a sviluppare forti legami con istituzioni finanziarie internazionali, facendo leva su una rete globale di Alumni dinamici.

“Il coinvolgimento della community dei nostri Alumni è determinante nel conferire altissimo valore al programma – prosegue il Direttore Accademico del Master in Finance, Prof. Philippe Thomas -. I nostri Alumni sono infatti molto attivi nell’Advisory Board: lavorano a stretto contatto con i nostri docenti per garantire alta qualità dei corsi e accurati criteri di selezione degli studenti”.

 “Questo Master è un programma per chi ambisce all’eccellenza accademica e professionale – conclude Prof. Frank Bournois, Dean di ESCP Europe –. Gode del posizionamento unico della nostra business school e la formula “2 Paesi, 2 lingue” permette agli studenti non solo di cogliere diversi aspetti tecnici del mestiere, ma anche di poter giovare delle rispettive caratteristiche di due mercati molto diversi fra loro, quello francese e quello inglese. In particolare la presenza a Londra, il centro finanziario del mondo, rende il nostro programma molto attraente a studenti provenienti da ogni parte del mondo”.

 

Il Master in Finance ESCP Europe si distingue per le seguenti caratteristiche:

 

  • Progressione di Carriera: 1° posto al mondo

Calcolato in base ai cambiamenti nel livello di anzianità e le dimensioni delle società per le quali gli Alumni stanno lavorando tra la laurea ed oggi

  • International course experience: 1o posto al Mondo

Componente di esposizione internazionale del Master

  • Career service: 1° posto al mondo

efficacia del servizio di orientamento scolastico in termini di orientamento professionale, sviluppo personale, eventi di networking, ricerca e assunzione di tirocinanti, secondo quanto valutato dagli alumni

  • Internazionalità del corpo docente: 78%
  • Obiettivi raggiunti: 1° posto

92% è la percentuale di partecipanti che ha dichiarato di aver raggiunto lo scopo per cui hanno deciso di frequentare il Master

  • Impiego dei partecipanti a tre mesi dal termine del Master: 100%
  • Stipendio medio: 96.000 € (111.341 $)

 

Il Master in Finance è un programma full-time della durata di un anno, rivolto a studenti con una laurea magistrale o con una laurea di primo livello ma che hanno già maturato un’esperienza professionale. Si sviluppa in tre momenti in cui si alternano i corsi intensivi tra Parigi (da settembre a dicembre) e Londra (da gennaio ad aprile) con un tirocinio della durata minima di 4 mesi in azienda. Completa il programma una tesi su un progetto di ricerca individuale, in linea con le mutevoli esigenze del mercato del settore finanziario.

 

 

Tirocini Fondazione Crui

La Fondazione CRUI promuove un bando di selezione per 16 tirocini curriculari presso le Scuole italiane all’estero.

La rete delle istituzioni scolastiche all’estero costituisce una risorsa per la promozione della lingua e cultura italiana, nonché per il mantenimento dell’identità culturale dei figli dei connazionali e dei cittadini di origine italiana.

I tirocini proposti nel presente bando si svolgeranno, in particolare, presso gli 8 istituti statali omnicomprensivi con sede ad Addis Abeba, Asmara, Atene, Barcellona, Istanbul, Madrid, Parigi e Zurigo.

I tirocinanti saranno impegnati nella realizzazione di ricerche, studi, analisi ed elaborazione di dati utili all’approfondimento dei dossier trattati da ciascuna Sede. Gli studenti potranno essere anche coinvolti nell’organizzazione di eventi ed assistere il personale del MAECI e delle scuole nelle attività di proiezione esterna.

 

Scadenza presentazione candidatura: 29 giugno 2018
Periodo di svolgimento del tirocinio: 17 settembre – 14 dicembre 2018

LEGGI IL BANDO

L’Università di Torino, insieme ad altri atenei italiani parteciperanno al bando.

ATENEI PARTECIPANTI AL BANDO

INVIA LA TUA CANDIDATURA


È possibile contattare l’Ufficio tirocini della Fondazione CRUI esclusivamente tramite servizio e-mail utilizzando il seguente indirizzo: tirocini@fondazionecrui.it


Cos’è la Fondazione CRUI?

Nata nel 2001 dalla Conferenza dei Rettori delle Università Italiane per fornire servizi al sistema universitario, la Fondazione CRUI pone da sempre particolare attenzione ai temi dell’innovazione e dell’inserimento occupazionale dei giovani universitari.

In particolare, la promozione di tirocini formativi e di orientamento per studenti universitari e neolaureati rappresenta un’attività che la Fondazione gestisce dal 2001, garantendo alti standard di qualità tanto nell’offerta quanto nei tirocinanti selezionati, grazie alla collaborazione con prestigiosi enti pubblici e privati e ad un sistema di gestione e selezione avanzato a cui partecipano le stesse Università di appartenenza dei candidati.

La Fondazione CRUI, in quanto soggetto di riferimento dell’intero sistema universitario, individua partner strategici presso cui attivare i tirocini con l’obiettivo di assicurare alle Università e ai giovani un’esperienza altamente formativa e funzionale allo sviluppo di un approccio consapevole con il mondo del lavoro, offrendo al contempo agli enti ospitanti l’opportunità di selezionare i propri tirocinanti tra l’eccellenza presente nell’intero sistema universitario nazionale.

Orto Botanico di Torino

L’Università di Torino ha un patrimonio museale che è spesso poco conosciuto al di fuori dei circuiti turistici tradizionali. Si tratta delle collezioni universitarie, particolari costellazioni di oggetti e artefatti che l’Ateneo torinese ha raccolto al fine di comprovare teorie accademiche, raccoglierne le evidenze materiali e, tramite queste, insegnarle ai propri studenti con lezioni sul campo.

Raccogliere per dimostrare. Questa è stata, da sempre, un’attitudine umana e antichissima. Storicamente il collezionismo è stato sempre connesso alla docenza, soprattuto nel campo delle scienze naturali. Le teaching collections nascono, di fatto, con il nascere della cultura: dall’Hortus medicus dell’imperatore cinese Sheng Nung ai giardini dei Faraoni e dei Re Assiri, dalla scuola-museo di Ur agli gli orti botanici del Liceo aristotelico e del Museion tolemaico.

L’Orto Botanico di Torino è la più antica delle istituzioni museali universitarie torinesi: fu fondato nel 1729 da Vittorio Amedeo II e conta, per questo, quasi 300 anni di storia. La struttura nacque per coltura e cultura: ovvero per la coltivazione di numerose specie botaniche e per la divulgazione delle proprietà, degli usi e delle loro caratteristiche biologiche.

Solo recentemente, a partire dal 1997, il museo ha aperto le sue porte al pubblico generalista, e non solo accademico. Secondo quanto racconta il sito dell’Istituzione, l’Orto è visitato ogni anno da circa 8000-10000 visitatori di ogni età. Attraverso il Boschetto, l’Alpineto, il Giardino, la Serra Tropicale, la Serra delle Succulente e la Serra Nuova, gli avventori sono guidati attraverso un percorso ricco di profumi, colori e biodiversità.

Con la stagione estiva, numerosi sono poi gli eventi pensati per vivere l’atmosfera bucolica del museo all’area aperta. Il programma, ricco di attività, si compone di visite tematiche, aperitivi e letture.

 

Gli eventi dell’Orto Botanico


Gli ospiti dell’Orto Botanico

Sabato 23 Giugno – ore 17

Domenica 24 Giugno 2018  – ore 11.30 e 17

La visita guidata è dedicata alla scoperta della fauna che abita l’Orto Botanico di Torino.
L’evento si ripete ogni ultimo fine settimana del mese.


Letture nell’Orto

Mercoledì 27 giugno 2018 – ore 17

Tre artisti, Maura Banfo, Jessica Carroll e Paolo Leonardo, inframezzeranno il silenzio naturale dell’Orto Botanico di Torino con una serie di brevi letture.


Visita serale dell’Orto Botanico

Venerdì 6 Luglio 2018 – ore 19

Visita guidata dedicata all’Orto crepuscolare, alla scoperta di piante e animali che popolano il Boschetto.


La pianta del mese

Sabato 7 Luglio – ore 17

Domenica 8 Luglio – ore 11.30 e 17

Percorso guidato tra le piante che fioriscono nel mese di luglio, con curiosità,  approfondimenti storici e utilizzi.


Api e Miele

Domenica 15 Luglio – dalle 10 alle 19

Visita dedicata alle api che abitano l’Orto, con degustazione del miele.


Movie Your Mind

Venerdì 20 Luglio 2018 – ore 20

Primo appuntamento con la Summer Edition 2018 della rassegna cinematografica Movie Your Mind, con proiezione all’aperto e aperitivo nel giardino.


Le cento piante utili all’uomo

Sabato 21 Luglio – ore 17

Domenica 22 Luglio 2018 – ore 11.30 e ore 17

Le cento piante utili all’uomo è una visita guidata che si ripete ogni terzo fine settimana del mese. L’appuntamento di luglio è dedicato alle piante alimentari, tessili, tintorie che hanno caratterizzato lo sviluppo delle civiltà umane.


 

Per rimanere sempre aggiornato sulla calendarizzazione degli eventi, visita la pagina facebook dell’Orto!

 

 

 

Prev123475Next