All posts tagged regione piemonte

Master-in-industrial-automation

L’inaugurazione del Master in Industrial Automation del Politecnico di Torino, organizzato insieme a Comau e Prima Industrie con il finanziamento della Regione Piemonte, avrà luogo dalle 9.30 alle 13.00 di lunedì 16 gennaio presso la Sala Consiglio di Facoltà.

Il Master di II livello giunge alla sua VI edizione, complice il fatto che quello dell’Industrial Automation sia un mercato in continua espansione, in cui le compagnie si trovano a fronteggiare necessità sempre nuove a livello globale: di qui il bisogno di formare figure professionali con un sempre più alto e specifico numero di skills ed expertise per affrontare le nuove sfide dell’Industry 4.0.

Il Master di II livello in Industrial Automation vuole dunque investire sul futuro di giovani e talentuosi neo-laureati e non, dando loro l’opportunità di maturare e assodare competenze nel campo specialistico dell’automazione e fornendogli immediato impiego attraverso un contratto di alto apprendistato.

Sin dal 2012, suo anno di formazione, il Master in Industrial Automation ha infatti permesso a più di 90 studenti di essere assunti con contratto a tempo indetermiato da Comau, uno dei partner dello stesso corso.
Da un punto di vista formativo, il fulcro del biennio in partenza è legato alle tecnologie della “quarta rivoluzione industriale”, che stanno modificando sempre più il panorama dell’industria manifatturiera internazionale.
Le lezioni saranno tenute dai migliori manager di Comau, Prima Industrie e dai professori del Politecnico di Torino.
Per maggiori informazioni visita il sito web ufficiale del corso.

Hangar Piemonte, progetto dell’Assessorato alla Cultura Regione Piemonte coordinato da Fondazione Piemonte dal Vivo, indice un bando rivolto ad artisti e soggetti culturali, e mette a disposizione delle “borse-progetto” per sostenere la realizzazione di produzioni creative (tramite servizi, strutture, risorse umane ed economiche) unitamente ad un servizio di accompagnamento e affiancamento. Al bando HANGAR CREATIVITA’ possono partecipare singoli soggetti, compagnie o gruppi informali che abbiano un’età compresa fra i 18 e i 35 anni. siano italiani residenti o domiciliati in Piemonte, siano nativi piemontesi residenti in Italia o all’estero, siano stranieri o apolidi domiciliati in Piemonte.

Le borse-progetto, unitamente al programma di affiancamento, saranno assegnate a progetti provenienti da diversi settori: musica, teatro, danza, circo contemporaneo, video/visual, fotografia, arti plastiche e curatela. La fase di accompagnamento di ciascun progetto artistico avrà una durata massima di 8 mesi. La candidatura, completa di tutta la documentazione richiesta deve essere obbligatoriamente inviata a partire dal 12 luglio entro e non oltre il 7 novembre 2016 esclusivamente per via telematica, tramite PEC, all’indirizzo di posta elettronica certificata piemontedalvivo@pec.it.