Venerdì 27 settembre sciopero globale per il clima, il terzo dopo quelli del 15 marzo e il 24 maggio. Il corteo partirà da Piazza Statuto alle 9:30 e arriverà in Piazza Vittorio.
Il Politecnico di Torino come ha già fatto nelle precedenti edizioni rinnova l’adesione e il sostegno al messaggio Fridays for Future e invita tutta la comunità universitaria a seguire con attenzione le manifestazioni e le occasioni di confronto e approfondimento sui temi del cambiamento climatico. L’Ateneo rinnova il proprio impegno a farsi parte attiva nella diffusione di una cultura che metta lo sviluppo sostenibile e l’Agenda 2030 dell’ONU al centro delle politiche, continuando a svolgere azioni concrete per la sostenibilità ambientale, sia con attività di didattica e ricerca, sia attraverso il Green Team e la collaborazione con ASviS (Alleanza Italiana per lo Sviluppo sostenibile) ed altri network nazionali ed internazionali.