Il Ministero dell’Università ha pubblicato il decreto per il passsaggio dal tradizionale test medicina al TOLC: prove ad aprile e luglio e in presenza. Come si legge nel decreto, la somministrazione dei test verrà effettuata in presenza presso la sede scelta dal candidato all’atto della iscrizione alla prova. I test saranno erogati per ciascun candidato, medante la piattaforma informatica CISIA, in apposite postazioni, predisposte dagli Atenei secondo le modalità definite con successivo decreto della competente Direzione generale del Ministero.

Il nuovo test medicina 2023 durerà 90 minuti e si terrà in presenza nei mesi di aprile e luglio e potranno partecipare gli studenti e le studentesse della quarta e della quinta superiore. L’iscrizione al test TOLC per candidati deve essere effettuata attraverso il sito web del CISIA www. cisiaonline.it

Si avranno a disposizione 4 tentativi con possibilità di usare il miglior risultato dei quattro.

Le domande del nuovo test di medicina, il TOLC-MED saranno così suddivise:

  • 7 quiz di comprensione del testo, conoscenze acquisite negli studi – 15 minuti;
  • 15 quiz di biologia – 25 minuti;
  • 15 quiz di chimica e fisica – 25 minuti;
  • 13 quiz di matematica e ragionamento – 25 minuti.

Per formare le graduatorie nazionali di accesso, viene utilizzato, su indicazione del/la candidato/a, il miglior punteggio ottenuto tra quelli conseguiti nell’anno 2023 per l’anno accademico 2023/2024, mentre per il 2024/2025 viene usato il miglior punteggio ottenuto nell’anno 2024 o in quello precedente.