Dal 3 al 20 Novembre 2015, dalle 10 alle 18

Sala delle Colonne, Castello del Valentino – Viale Mattioli 39, Torino

Apre al pubblico dal 3 al 20 novembre 2015 al Castello del Valentino la mostra di Attilio Taverna dal titolo “math-art: doppia vita della luce”  (inaugurazione il 3 novembre 2015, ore 17).

A quasi cinquant’anni dall’ultima provocazione estetico-scientifica, costituita dall’esperienza optical e percettivista, la ricerca di Taverna rilancia oggi la scommessa sul fecondo connubio arte e scienza, proponendo un’elaborazione che reinventa il linguaggio pittorico dell’astrazione alla luce dei contributi della fisica quantistica.

La ricerca di Taverna, che ha già ottenuto importanti riconoscimenti in ambito scientifico internazionale, può costituire una chance per l’arte contemporanea, oggi più che mai alla ricerca di nuove direzioni.

Questa è la tesi che i dipartimenti DIST(Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio del Politecnico e dell’Università di Torino) e DISMA(Dipartimento di Scienze Matematiche “Giuseppe Luigi Lagrange” del Politecnico di Torino), ideatori dell’esposizione, perseguono attraverso le esplicitazioni linguaggi interdisciplinari tra arte e scienza.