IL DOMANI CI APPARTIENE

Riportiamo la descrizione dell’evento che si terrà domani 9 Luglio!

Il 2016 è un anno particolare per il Pride torinese e per il Coordinamento.
A dieci anni dal primo Pride cittadino e l’unico nazionale svoltosi a Torino non si tratta solo di celebrare ma è d’obbligo fare un bilancio. Le rivendicazioni di allora, se facciamo eccezione del DDL regionale contro tutte le discriminazioni e il famigerato DDL Unioni Civili appena approvati, sono le stesse di adesso.
La nostra richiesta di Matrimonio Egualitario resta il grande obiettivo e noi continueremo a lottare senza sosta per questo e per tutti gli altri obiettivi ancora da raggiungere.

I risultati raggiunti sono il frutto delle lotte che la comunità Lgbtqi italianaporta avanti da decenni, soprattutto il diritto alla visibilità che ribadiamo ad ogni Pride.
Ma certo questo traguardo molto parziale non ci basta e continueremo nelle nostre rivendicazioni per ottenere l’uguaglianza piena dei diritti che solo il matrimonio ugualitario può soddisfare.

Per questo proponiamo lo slogan IL DOMANI CI APPARTIENE; è uno slogan di lotta tutto proiettato verso il futuro ma con radici nell’oggi, in quello che ora siamo grazie alle nostre battaglie costruite negli anni.

È un grido gioioso più che rabbioso ma che contiene, nella declinazione al plurale, l’orgoglio di una comunità che rivendica il diritto all’autodeterminazione senza aspettare concessioni dall’alto.
Il domani ci appartiene è il nostro grido d’orgoglio, il nostro pride.

Il TORINO PRIDE celebrerà il decennale partendo da via San Donato angolo piazza Statuto alle ore 17 e attraverserà le strade del centro di Torino, finendo in piazza San Carlo.
In piazza San Carlo verrà allestito il grandioso palco del Festival della Classica su cui a partire dalle ore 19.30 si alterneranno molti artisti in un grande concerto/happening, presentato da PLATINETTE, che terminerà alle 23.30.

Ecco il cast completo:
> GABRIELLA SBORGI E IL CORO DEL TEATRO REGIO DI TORINO
> LEVANTE
> CHIARA DELLO IACOVO
> CARLO GABARDINI
> I MODERNI
> PERTURBAZIONE
> BIANCO
> DOLCENERA
> EUGENIO IN VIA DI GIOIA
> COSIMO MORLEO
> CECILIA
Saranno con noi anche le voci di Silvia Elena Montagnini, Silvia Starnini e Roberto Zibetti.

 

Torino Pride Website

Facebook Event